15146657_10154664932960629_1398623351_o.jpg

 

“La nostra psiche è costituita in armonia con la struttura dell’universo, e ciò che accade nel macrocosmo accade egualmente negli infinitesimi e più soggettivi recessi dell’anima.”

C.C. Jung

 

“Io Sono Jophiel” un romanzo Fantasy psicologico con sfaccettature romance, ambientato in una romantica Parigi. L’opera racchiude alcune esperienze dell’autore trascritte in chiave favolistica, una sorta di autobiografia. La protagonista comincia con la sua storia con una situazione personale molto dura: mancanza di autostima, riconoscimento, la vita sociale che preme sulle sue spalle ed i ricordi del passato doloroso continuano a pressarla fino a condurla nell’oscuro baratro della depressione e dell’anoressia. Nulla sembra portarle sollievo. Purtroppo l’opera pone l’attenzione su certe problematiche che i giovani sono costretti ad affrontare, e che chi si ritrova in certa situazioni, ha un origine più profonda e psicologica, che va al di là della semplice scusa di dimagrire come molti pensano nella loro ignoranza. Il romanzo invita a non perdersi d’animo, e vedere tutto ciò che ci circonda sotto un altro aspetto, perché cambiando atteggiamento verso il mondo che vi è di fuori riusciamo a farlo anche verso noi stessi, anzi, il cambiamento principale deve venire dalle persona stessa, l’unica che è in grado di salvarsi davvero. Uno dei tanti significati racchiusi in questo testo è “Non siamo soli”, anche se circondati da tante persone, sembra che nessuno possa raggiungerci ne capirci in quel momento, invitando chiunque sia in una situazione difficile e rischiosa per la propria salute a chiedere aiuto.

 

 

Sinossi:

Jophiel è un’anima ferita, vorrebbe un riconoscimento da parte di qualcuno, gli manca qualcosa. Questa mancanza la corrode a tal punto da non aver più la voglia di vivere, vorrebbe svanire. Finché un giorno incontrerà un giovane, che la ragazza riterrà alquanto strano, Alan. Lui le parlerà di spiritualità e consapevolezza e l’aiuterà a superare quel mostro che la sta corrodendo, aiutandola ad affrontare le sue paure, portandola a conoscenza che attorno a loro ci sono molte cose che le persone comuni non riescono a percepire, a meno che intraprendano una strada verso la consapevolezza. Gli spiriti protettori sono attorno a noi, solo che molti non sanno ne vederli ne sentirli, manifestandosi nei loro sogni, ma tali rimangono. Entrerà in contatto con diverse entità che l’aiuteranno ad entrare nei meandri della sua mente e capire la sua parte più oscura e profonda che continua a perseguitarla. E’ giusto vedere il proprio lato ombra come un nemico da sconfiggere? L’odio e la fuga sono davvero la soluzione?

«Io sono una parte di te, Jophiel» affermò la donna sogghignando in modo inquietante, scoprendo dei candidi denti privi d’imperfezione.

«Stai scherzando spero? E da quale parte di me arrivi?».

«Io sono… le tue paure più profonde, sono quell’ombra che ti avvolge tutte le volte» Rispose la donna ridendo fragorosamente in modo cinico, mettendosi una mano davanti alla bocca, con atteggiamento che si poteva dire regale ed elegante, notando l’espressione spaesata della ragazza.

«Quindi sei tu la causa di tutto?» Ringhiò Jophiel stringendo i pugni.

«Oh no… io non sono la causa principale. La causa dei tuoi mali sei solo tu stessa. Io sono sempre esistita, ma tu non mi sai controllare, quindi io vago a far ciò che più mi piace» Puntualizzò la donna in nero, fluttuando nuovamente e spostandosi alle spalle di Jophiel.

«Io ti fermerò!» Esclamò la ragazza.

«Sei sicura che sia il modo giusto vedermi come nemica, Jophiel?» Domandò lo spirito emettendo una piccola risatina.

La giovane si voltò nuovamente verso la donna. «Cosa sei se non un nemico?» chiese.

La donna fece un leggero inchino regale prendendo i lembi della gonna.

«Mi presento… Io sono Aleister. E non sono altro che la personificazione delle tue paure, il tuo lato oscuro»

Jophiel rimase impietrita. Non ebbe il tempo di aprir bocca per dir qualcosa, che tutto attorno a se cominciò a tremare e poi vorticare. Si stava risvegliando…

 

 

Dati romanzo

Titolo: Io sono Jophiel

Autore: Jessica Verzeletti

Genere: Fantasy/Psicologico/Rosa

Link: https://www.amazon.it/Io-sono-Jophiel-Jessica-Verzeletti-ebook/dp/B01MQM4E71

Annunci