Lauren_cover

 

 

Un romanzo appassionante, divertente e sincero di Christina Lauren al top della sua forma.

 

Il romanzo, ambientato ai giorni nostri, è scritto in prima persona e alterna il punto di vista del protagonista femminile con quello maschile dandoci la possibilità di avere entrambe le prospettive senza mai essere ripetitivo.

Scritto in modo semplice e scorrevole, come ci suggerisce il titolo, racconta la storia d’amore tra Evelyn Abbey e Carter Aaron. 

Lei, trentatrenne in carriera, molto precisa ed organizzata sul lavoro, che ogni giorno deve lottare per dimostrare la sua bravura.

Lui, poco più giovane di lei, estroverso sul lavoro e nella vita privata, trasferitosi da New York per lavoro.

Entrambi agenti cinematografici per passione in due delle maggiori agenzie di Hollywood, ovviamente rivali, che per scherzo del destino si ritrovano ad essere colleghi e concorrenti per la stessa posizione lavorativa dopo che le due agenzie per cui lavorano si fondo in un’unica grande realtà.

Dopo il loro primo incontro ad una festa, organizzata da amici comuni, in cui, guarda caso, sono gli unici single, la storia scorre veloce con loro, che, come scrive l’autrice:

 “si prendono a cuscinate lavorativamente parlando”.

 

La storia è contornata da personaggi secondari che aiutano i nostri protagonisti a fare chiarezza nei loro sentimenti.

Ovviamente non manca il cattivo che cerca di ostacolarli e che nasconde un segreto che solo leggendo il libro scoprirete.

Un romanzo che vi farà compagnia e vi farà appassionare e sorridere.

 

Annunci