“Mia. il risveglio delle Anime” di Vincenzo Gammone. A cura di Milena Mannini

Vi è mai capitato di avere dei ricordi, magari sotto forma di sogni, che vi sembrano così famigliari, come se appartenessero davvero al vostro passato?

Avete mai creduto nella lotta eterna tra bene e male? Questa è una guerra che ci circonda ogni giorno, è una guerra silenziosa che molti di noi ignorano, si lasciano scivolare addosso solo per difesa personale, perché la sopravvivenza di noi stessi è il nostro primo istinto.

L’autore affronta questo tema in un libro fantasy che ci porta molti spunti di riflessione.

Giovani, inconsapevoli di essere l’involucro di grandi esseri, che già una volta hanno lottato e vinto le forze del male

Quattro giovani che devono battere la diffidenza verso ciò che non conoscono, lasciare quello che era la loro vita, i sogli e gli affetti per ricominciare da capo.

Imparare a padroneggiare la magia che è dentro di loro, fidarsi dei nuovi compagni di viaggio ed essere pronti persino a morire per il bene di molti.

In questo primo capitolo l’autore getta le basi per la sua storia composta di personaggi che terranno compagnia al lettore per l’intera saga, e altri che con la loro presenza rendono la storia ricca di particolari, facendovi guardare al prossimo con occhi diversi.

Dario e Mia, due ragazzi la cui vita scorre come quella di chiunque altro adolescente, tra studio, amici e famiglia, con sogni più o meno grandi e difficoltà da superare.

Due ragazzi accomunati, da un passato che non avrebbero mai immaginato, e quando gli viene prospettato ciò che li aspetta, non esitano a lasciare tutto per intraprendere la loro nuova vita.

 

Che con questa preghiera io possa chiamarti, Dio della morte NEGAL, voglio invocarti. Sacrifico la vita di questo vergine umano, e con il suo sangue possa farti un reclamo. Chiedo la rottura di questo sigillo, per liberare quest’anima imprigionata forzatamente. Trasferiscila nel corpo di questo traditore, e che lui possa manifestare tanto terrore.”

 

Cominciano così un’avventura che solo nella loro fantasia poteva essere reale, e che ora invece diventa vita vera, nella quale s’impegneranno fin da subito perché è chiara la responsabilità che grava su di loro.

Chi saranno gli altri prescelti e quali le prove che insieme dovranno affrontare per sconfiggere il male?

Buona lettura Milena

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...