Cover Reveal! Il nuovo romanzo di Sonia Gimor “Odiarsi a Hollywood. Imperdibile!

cover reveal.jpg

 

SINOSSI:
Qual è la formula perfetta per un telefilm di successo?
Assumete un regista famosissimo, scegliete un cast stellare e zoomate  su due protagonisti con milioni di fan. Aggiungete una bella  carrellata di pubblicità mirata e il trionfo sarà garantito!
E se i due protagonisti dovessero odiarsi?
Niente paura, a tutto c’è rimedio. Organizzate una bella panoramica su  una finta relazione: prendete Abigail Wright e Nicolas Stevens,  chiudeteli nell’ufficio del produttore, e convinceteli a fingere di  essere innamorati anche nella vita reale. In questo caso utilizzate un  grandangolo, vedrete che il telefilm supererà le vostre aspettative.
Sembra un’inquadratura rischiosa…
Forse. O forse potrebbe essere la migliore sceneggiatura della vostra  vita.

In fondo, odio e amore non sono forse due facce della stessa  
medaglia?

Dati libro 

ODIARSI A HOLLYWOOD
Genere: Chick lit
Cartaceo: 256 pagine, prezzo di copertina 15 €
Ebook: 2,99 €

Annunci

Ispirato a “La sirenetta” di Hans Christian Andersen, “L’abbraccio delle onde” è un romanzo con una storia d’amore dalle forti emozioni. Laurie Bragg racconta l’incontro tra due uomini che prima si innamorano e solo dopo devono imparare a conoscersi e ad accettarsi. Un romance M/M che affascinerà i lettori. Una storia fantastica che li rapirà fra le onde del mare. Disponibile su Amazon in ebook e cartaceo a partire dal 21 marzo 2019!

unnamed.jpg

 

Sono vivo, lo so. Il bruciore ai polmoni è una sensazione che ormai conosco bene. Per qualche strana ragione anche questa volta l’ho scampata bella. Ma non sento le grida, gli strepiti di chi è accorso in mio aiuto e mi sta intorno. Socchiudo appena gli occhi e, nella luce fioca che segue il tramonto, vedo solo un volto sopra il mio. Sbatto più volte le palpebre perché quello che mi appare davanti non ha senso. Quegli occhi, quell’espressione preoccupata sono fuori luogo. Appartengono al mondo dei sogni, alle allucinazioni di un ragazzo che sta per annegare, non a un mondo reale fatto di sabbia bagnata sotto la schiena e aria fredda che ti congela. Ma sono lì. Che mi guardano in attesa. Sbatto ancora le palpebre, per scacciare gli ultimi residui di acqua salata e per mettere meglio a fuoco. Sì, sono loro. Sono proprio quegli occhi. E anche tutto ciò che gli sta intorno: la pelle chiara, il naso aggraziato, le labbra sottili che fremono di apprensione, i capelli biondo platino, che hanno perso tutti i riflessi del sole e mi gocciolano addosso. La bocca si schiude, come per dire qualcosa, ma rimane muta. Tuttavia basta l’espressione interrogativa per farmi capire che mi sta chiedendo come sto.
Non lo so. Non riesco a capire se sto bene o se sto male, se sono vivo o se sono morto e sto sognando.

Quarta di copertina: 
Per ben due volte Chris Anderson ha rischiato di annegare. Una quando era solo un bambino e la seconda da ragazzo. In entrambi i casi è sfuggito alla morte grazie al bacio di una creatura misteriosa.
Ora è un uomo adulto, ma non ha mai dimenticato quegli occhi verdi e luminosi, i lunghi capelli iridescenti e quel sorriso ammaliante. Perso nei suoi ricordi, finisce per isolarsi nel cottage sull’oceano, dove trascorre le giornate a ritrarre sirene e a cercare la strana figura fra le onde. Un giorno, in seguito a un incidente con il surf, rischia di annegare per una terza volta e la creatura delle sue fantasie torna a salvarlo. I baci e la passione dei suoi sogni diventano realtà quando, scampato il pericolo, i due si ritrovano abbracciati sulla spiaggia. Ma una sconcertante rivelazione lo aspetta. La creatura che l’ha ossessionato per anni e per la quale prova una forte attrazione non è una donna, come credeva. È uno splendido uomo.
Il destino gli ha dato un’altra occasione. Riuscirà a superare il turbamento e cogliere l’opportunità di essere felice?

L’autrice: 
Laurie Bragg ha iniziato a leggere da piccolissima, perché era affascinata dalle storie meravigliose contenute nei libri di fiabe che sfogliava insieme alla mamma. Da ragazzina ha iniziato poi anche a scriverle, e l’amore per la scrittura e i libri l’ha portata a lavorare come traduttrice. Al momento collabora con due grandi case editrici e ha tradotto più di quaranta romance. Spronata da tanti che le dicevano di continuare a scrivere, ha infine vinto la timidezza e ha deciso di pubblicare una di quelle storie. L’abbraccio delle onde è il suo romanzo d’esordio.

Informazioni:

Titolo: L’abbraccio delle onde
Autrice: Laurie Bragg
Editore: autoproduzione
Pagine: 254
Prezzo: 2,99 € (ebook), 9,90 € (cartaceo)
Data di pubblicazione: 21 marzo 2019


ATTENZIONE: Offerta lancio! Per i primi tre giorni dalla pubblicazione e durante il periodo di preorder l’ebook sarà acquistabile a soli 0,99 €! 


Link per l’acquisto in preorder: 
https://www.amazon.it/dp/B07PRTD1XJ
Disponibile anche per Kindle Unlimited!

E’ arrivata la primavera!! La sentite nell’aria? Intanto gustatevela con un fantastico regalo targato Quixote editore ” Stonehenge” una raccolta di racconti, dove l’amore è magia!

cover stonehenge 2.jpg

Trama:

Raccolta di racconti MM ed MF, che hanno come tema Stonehenge e le leggende d’amore, a cui hanno partecipato Carlo Lanna, Sarah Bernardinello, Alex Massagrande, FN Fiorescato, Alex K. Moreland, Fernanda Romani e Paola Velo.

 

 

Dati libro

TITOLO: Stonehenge – Quando l’amore diventa leggenda

AUTORI: AA.VV.

AMBIENTAZIONE: Stonehenge

COVER ARTIST: PF Graphics

GENERE: Contemporaneo, QLGBT, Contemporary Romance

FORMATO: E-book (Epub, Mobi, Pdf)

PAGINE: 236

PREZZO: Gratis solo su Store QE

DATA DI USCITA: 21 marzo 2019

“Come una tigre” di Ornella Spagnuolo, Ereticaeditore. A cura di Alessandra di Girolamo

spagnulo_fb.jpg

 

 

Bisogna sorprendere il lettore e spiazzarlo un po’! Tutto cambia, tutto si evolve in una società sempre più moderna e allora “perché non andare oltre agli schemi tradizionali della poesia?”

 

Con Ornella Spagnulo ho conosciuto una poesia alternativa, diversa, che esce dagli standard classici conferiti alla lirica. Il suo stile è forte e diretto, non risparmia termini duri e scava fino in fondo ai suoi pensieri. Il libro “ Come una tigre” si presenta in una versione che si avvicina alla prosa per rendere più scorrevole la lettura del testo.

Il tema principale è l’amore; un sentimento talmente forte che necessita di essere interpretato in tutte le sue svariate sfumature. Abbiamo l’amore che salva la vita, che prevale su tutto, che scuote ogni coscienza, che fa la vera rivoluzione, ma abbiamo anche l’amore che fa sprofondare, che confonde, che sottomette e diventa anche solitudine.

 

Una vita insieme solo discese tra i nostri segreti. Se tu venissi lascerei tutto sottomessa al tuo volere. Sarei disposta ad essere me e sacrificherei il resto del mondo. Sola perché tu sei rimasto con lei. Bugiardo Pinocchio”.

 

L’autrice sfiora contenuti importanti: la presenza di Dio e il messaggio lasciato agli uomini. Dio dice di moltiplicarsi, ma esistono varie interpretazioni su questo concetto.

 

Io come umana sono parecchio strana. Io mi sento un libro come posso moltiplicarmi? Allora moltiplico il mio amore per te!”

 

Come ho sottolineato all’inizio, questa raccolta di poesie è molto particolare; durante la lettura non rischieremo di abbracciare termini sofisticati e aggraziati che caratterizzano di solito la poetica, capiterà invece di rimanere colpiti da parole forti e incisive.

L’autrice descrive la donna forte come una tigre e nel contempo debole e insicura come una creatura troppo fragile.

 

Amore amore torna presto perché anche se faccio finta di niente divento pazza senza di te. Agli occhi miei ti vedo come un angelo che mi difende dagli altri. Tu uomo bello che lavori io che non faccio niente perché studio”.

 

Queste ultime parole sono quasi una provocazione; Ornella Spagnulo sembra marcare il concetto che ancora oggi noi donne non siamo considerate al pari degli uomini. Spunti di riflessione allora nascono spontanei leggendo vari passi del libro.

 

Ho tanta fame amore mio tanto so che vanno di moda le bambole ora che io sono troppo grassa”.

 

Anche questo concetto spalanca ampie considerazioni sul ruolo che la donna assume nella nostra società: bisogna abbattere i molteplici pregiudizi e le infinite barriere che ancora fanno da decoro in un contesto che appare da troppo tempo fuori luogo.

Nel corso della lettura si ha anche mondo di apprezzare e interagire con alcuni elementi naturali: il mare, il vento, le api, gli alluvioni e la terra. Elementi talvolta complici dello spirito umano, altre invece no.

 

Gli benderei gli occhi e lo assaporerei come fanno le api con il miele. Non mi piace il vento che mi esclude dal tuo abbraccio in vacanza. Tutto quello che volevo era il mare. Vorrei tornare a prima dell’alluvione che ha allagato il mio corpo e danneggiato il mio spirito”.

 

A prima lettura il libro rischia di non essere apprezzato del tutto dal lettore, ma rileggendo attentamente alcune pagine ci si rende conto della qualità di questo scritto e mi riferisco soprattutto ai versi dedicati alla violenza sulle donne. Anche questo un tema affrontato da Ornella Spagnulo.

 

Cito le sue parole: “ Gli uomini possono essere invasori te lo dice una madre che ha il cuore spezzato e il corpo violentato”. Il cuore lo terrò per me ti darò il corpo in cambio. Stai sempre attenta a non sorridere troppo. E’ questione di sopravvivenza. Parola di una donna che ha sentito male a partorire, non tanto per il dolore quanto per quello che nel parto c’era di lui”.

 

Concludo la mia recensione con questi versi:

 

Non guardare a chi sembra avere degli occhi belli, guarda chi sembra avere un cuore buono”. Mandiamo a fanculo la morte, il mare e tutte le miserie”.