Ultime uscite digitali targate Nero Press edizioni: THE EXCAPE GAME e CINERAMA HOLOCAUST da non perdere!

NP-logo-nero-su-sfondo-bianco

La Nero Press ci presenta le ultime due uscite in digitale: The Excape Game, di Tatiana Sabina Meloni, e Cinerama Holocaust, di Luigi Filippo Santaniello. Due racconti della collana Insonnia, dedicata ai testi più horror ed estremi.

Lucio, protagonista di The Excape Game, è un ragazzo che ama i videogiochi, fino a che non si imbatte in un escape game senza uscita, che mette a dura prova la sua sanità mentale.

Durante l’apocalisse zombie al centro di Cinerama Holocaust, Corrado e suo figlio Nicola scoprono che qualcosa lega i morti alla loro vita precedente. Qualcosa da usare per distruggerli.

unnamed.jpg

 

“Un trillo avvertì il ragazzo che Windows era utilizzabile. Lucio girò di nuovo su se stesso, impugnò il mouse e s’immerse nel labirinto di cartelle e sottocartelle che creavano una vera e propria selva di file. Lanciò uno sguardo in tralice alla porta per assicurarsi fosse ben chiusa, poi avviò Tor Browser.
Da qualche tempo si era avventurato, in piena coscienza, nei meandri oscuri del deep web e voleva farlo in totale anonimato. Non che fosse alla ricerca di materiale illegale – non aveva mai preso in considerazione l’idea di procurarsi un’arma abusiva o acquistare droghe e, men che meno, trastullarsi con foto a tema sessuale controverso – ma desiderava comunque salvaguardare la propria privacy. “

Sinossi

Lucio è un ragazzo tranquillo, appassionato di computer e videogame, a cui piace avventurarsi nel deepweb. Una sera, durante una delle sue solite esplorazioni, viene a conoscenza di un nuovo gioco on-line molto particolare, e decide di provarlo. Gli si presenta come il classico escape game in prima persona, dove il player ha un unico scopo: trovare la via d’uscita cercando di orientarsi in ambienti dinamici e disconnessi tra loro. C’è, però, una particolarità che lo differenzia dagli altri videogame: gira voce sia maledetto e che chiunque vi giochi sia destinato a morire…

L’autrice

Tatiana Sabina Meloni. Classe 1985, nasce a Genova il giorno di Ognissanti, ma di santo non ha proprio niente. Molla l’Università al secondo anno – facoltà di Lettere Moderne – e si addentra nel mondo del lavoro, intraprendendo studi privati in ambito editoriale. Editor e grafica freelance, è stata redattrice per le riviste Sociart Network e NoèLife e attualmente collabora con Panesi Edizioni in abito grafico, con l’associazione culturale Nero Cafè (curando recensioni di genere per la sezione Il Terzo Occhio), e col collettivo artistico Love More Nation by Giampiero Turco in veste d’impaginatrice e correttrice di bozze.
Esordisce come autrice nel 2015 utilizzando lo pseudonimo 
T.S. Mellony e, da allora, pubblica diversi racconti, molti dei quali contenuti nelle antologie Nero Press (Deep Love 2, Summer of Blood, Jingle Bloody Bells 2, Crimini al sole, Creepypasta, Case maledette, CarneMale – Ogni delitto vale) e altri in raccolte a scopo benefico.
The Excape Game è la sua prima monografia e, per l’occasione, ha deciso di usare il suo nome reale.

The Excape Game
Tatiana Sabina Meloni
Mobi per Kindle ed Epub per gli altri supporti
Collana Insonnia
Horror, ebook
€ 0.99

 

 

unnamed (1).jpg

«I cadaveri vogliono solo una cosa, a parte un tocco di carne umana. Vedersi un film» disse Corrado. I posti liberi iniziavano a scarseggiare. I nuovi arrivati si ammucchiavano in piedi, spingendosi e caracollando come malati terminali in una corsia d’ospedale. Era il momento di dargli ciò che volevano.

 

 

Sinossi

Corrado e suo figlio Nicola hanno un piano. Loro sanno qual è il punto debole degli zombie che, da poco più di una settimana, infestano la città e il resto del mondo. C’è qualcosa che lega i morti alla loro vita precedente, qualcosa capace di far breccia nella loro fame di carne e sangue. Ed è per questo che i due si sono barricati in un cinema con lo scopo di attirare quanti più vaganti all’interno della sala. Ma, proprio mentre padre e figlio sono sul punto di mettere in atto il loro piano, ecco spuntare Beatrice, una giovane scampata per miracolo al massacro della sua famiglia. A volte, però, anche i piani migliori possono subire delle frenate inaspettate… ed è allora che la lotta per la sopravvivenza diviene l’unica strada possibile.

L’autore

L. Filippo Santaniello è autore e sceneggiatore. Nato nel 1983, vive e lavora a Roma. Suoi racconti sono stati pubblicati in antologie e riviste (Playboy, Verde, NeroPress, Delos Digital, Cut-Up, Oblique, ecc.). Da sue sceneggiature sono nati cortometraggi selezionati a festival e sei lungometraggi. Con la sceneggiatura del film The Slider è arrivato secondo all’Amsterdam Film Festival e ha ottenuto una menzione d’onore ai California Film Awards. Trascorre gran parte del suo tempo lavorando con storie e parole e finché avrà qualcosa da dire la scriverà.

Cinerama Holocaust
Luigi Filippo Santaniello
Mobi per Kindle ed Epub per gli altri supporti
Collana Insonnia
Horror, ebook
€ 0.99

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...