Blog tour “La tavola degli otto” di Raffaella Iannece Bonora. I personaggi.

14. Personaggi

 

Yuki:

received_486107628945280
Yuki è una ragazza poco più che trentenne, è uns giornalista e lavora sodo per un importante giornale. È una stacanovista, odia starsene a casa senza nulla da fare, detesta ferie e vacanze, preferisce lavorare 24 ore su 24 piuttosto che fermarsi mezz’ora. Allo stesso tempo è, però, molto distratta e leggermente imbranata: risultato? Le capitano incidenti d’ogni tipo. A volte tende a lamentarsi un po’ troppo ma non ama crogiolarsi troppo nello sconforto, anche per questl motivo si butta a capofitto nel lavoro. In fondo è una romantica travestita da cinica, corazza che indossa solo perchè ha paura di essere ferita e soffrire.
Curiosità: piatto preferito? Pizza!

***


Imogene:

received_2843541552379838
È una donna di origini sud americane, quasi quarantenne, mamma di una dolce bambina di otto anni. Imogene è una donna tutta d’un pezzo, molto dura, granitica, non si lascia quasi mai andare alle emozioni, solo sua figlia è capace di addolcirla. Guai a farle un torto, potrà passare il tempo ma prima o poi…come si suol dire “la vendetta è un piatto che va servito freddo”. Di fronte alle avversità non si lascia andare allo sconforto, risoluta si accorcia le maniche e cerca una soluzione, a qualsiasi costo.
Curiosità: piatto preferito? Fagioli mexico!

***


Odelia:

received_172029147434969
Odelia è una giovane ventenne, è una persona dolce, che non farebbe mai del male nemmeno ad una mosca. È una ragazza confusa, molto riflessiva, profonda, delicata ma più decisa di quanto lei stessa possa immaginare. È molto legata alle sue origini e alla sua famiglia ma, allo stesso tempo è una sognatrice ed è questo dualismo a confonderle le idee.
Curiosità: piatto preferito? Focaccia!

 

 

***


Bastian:

received_2754388197985391


Testardo! Borioso! Impertinente! Maleducato ma anche terribilmente bello e affascinante! Bastian è il classico ragazzo figlio di papà, abituato ad ottenere tutto ciò che desidera, abituato a potersi comprare qualsiasi cosa, persone comprese. In realtà, in fondo, è un bravo ragazzo ma la vita, l’educazione sbagliata, lo hanno forgiato male… ha bisogno solo di una ripassata in forno e di un nuovo stampo che lo raddrizzi.
Curiosità: piatto preferito? Fish and chips

 

***

Liza:

received_177487713544690


Liza è una ragazza superficiale, le uniche cose che contano per lei sono le apparenze: una bella casa, vestiti alla moda, trucco perfetto, capelli all’ultimo grido e guadagnare una barca di soldi per sostenere un determinato stile di vita. Ovviamente non ha amiche, vive in un mondo dove le “best friends” fanno la punta alle matite per poterti pugnalare meglio appena ti volterai. L’amore? Tanti bellocci da una notte e via, nessuno adatto al ruolo di “fidanzato perfetto”, del resto mica può rischiare di sfigurare di fronte all’alta società?
Curiosità: piatto preferito? Insalata di pollo!

***

 

Luke:

received_208997170282951


Per conoscere bene Luke bisogna grattare la superficie. Uomo molto intelligente e sagace, al primo sguardo da’ l’idea di essere molto antipatico, è terribilmente sincero, non ha filtri tra mente e bocca e quindi sputa fuori tutto quello che gli passa per il cervello e questo non piace a tutti. Ha, però, un cuore grande quanto una casa, è una persona molto altruista nonostante i suoi numerosi problemi. I suoi modi ruvidi si fanno facilmente perdonare dalla sua generosità, della quale quasi si vergogna e, per questo, preferisce non mostrare. È rude ma è una gran bella persona.
Curiosità: piatto preferito? Maxi cheeseburger!

***

Milo:

received_633978847358288


Milo è un militare del 3502. È un uomo rigido, coraggioso, duro, efficiente, preciso, che fa il proprio dovere senza battere ciglio. È più freddo dell’iceberg del Titanic, più affilato della lama di Goemon. Di poche parole, ha un elevato senso di giustizia, non è incline al perdono ed è impossibile beffarsi di lui.
Curiosità: piatto preferito? Cucina molecolare!

 

***

Sergio:

received_121697215917772
Sergio è un creativo, pieno di risorse, ha sempre un asso nella manica. È brillante, furbo ma un vero signore! Difende sempre i più deboli e non si tira indietro di fronte al proprio dovere. Caparbio, è impossibile fargli cambiare idea. Un vero uomo charmant degli anni ’50 come oggi non ne esistono più, bello, ricco e signore.
Curiosità: piatto preferito? Risotto allo zafferano!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...