La nostra nuova collaborazione Le Commari edizioni, ci presenta un libro imperdibile “Scheria” di Carlo Boumis!

Scheria è l’isola dove il naufrago dell’Odissea è accolto dai Feaci, ristorato e dotato dei mezzi per concludere il suo viaggio. È anche un centro d’accoglienza per gli adolescenti in Sicilia. Vi approderà Giulio, un insegnante che, ossessionato dalla violenza della storia e dalla estenuazione di senso del presente, non riesce più lavorare nella scuola e dispera nella trasmissione di una cultura in cui, però, si identifica in modo profondo. La relazione problematica e appassionata con i suoi allievi stralunati, che aiuterà l’insegnante a riconoscere in sé i tratti di un danno comune ai ragazzi, si svilupperà nella lettura dei testi della letteratura e delle tracce degli animali che popolano Scheria. Proprio l’amore per l’ambiente naturale, che condivide con Gregorio, lo spiazzante e generoso responsabile del centro, permetterà a Giulio di superare il limite che lo separa dai suoi allievi e di giungere con loro ad un’empatia che sarà il preludio d’un nuovo inizio.
Scommettendo sullo stile che sostiene la narrazione, l’autore afferma una forma di letteratura che suggerisca mutamenti, in una prospettiva individuale e civile. Se sullo sfondo è in questione la storia, risaltano in primo piano la dimensione dell’insegnamento, la riflessione sui testi, le dinamiche cognitive, l’esplorazione del mondo animale e naturale, la condizione degli adolescenti e la loro relazione con gli adulti. La responsabilità, infine, degli adulti verso le generazioni presenti e a venire.

L’autore

Carlo Boumis è nato nel 1962 a Roma ed insegna lingua e letteratura italiana e latina in un liceo romano. Ha una moglie e una figlia, una grande volontà e un fisico scarso.

Negli anni della sua vicenda universitaria ha frequentato con lodevole entusiasmo e limitati risultati il primo anno di ingegneria, si è laureato in lettere e si è dedicato alla poesia della prima metà del Novecento; ha pubblicato un saggio su Leonardo Sciascia; si è interessato alla letteratura di fabbrica e alla comunicazione industriale negli anni del boom economico.

Aspirante critico del testo, ha cercato di studiare Plauto. È sensibile ai momenti storici che determinano mutamenti di paradigma. Ha lavorato per vari anni nell’ambito dell’educazione ambientale, ama la montagna, la natura, la musica da Pitagora a Xenakis e la bicicletta.

ISBN 978889452205
108 pagine
rilegatura brossura fresata con alette
Formato chiuso cm. 13×20

Prezzo versione cartacea: 15,00 euro

Prezzo ebook: 6,99 euro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...