Il blog consiglia “Il mondo di Alphazoo, Volume !” di Francesca Savino. Da non perdere!!

“Il mondo di Alphazoo” nasce dall’unione della passione per la lettura ed il rispetto per gli animali e l’ambiente.
Narra la storia di due ragazzini che, dopo aver letto alcune pagine di un libro che parla di animali, si ritrovano catapultati in quest’avventura fantastica. È un mondo strano: ciò che è visibile agli occhi dei bambini è impostato sull’alfabeto. Gli animali, le piante, sono ordinati in ordine alfabetico; persino il nome del traghettatore è composto con le iniziali dei nomi degli animali che gli attribuiscono determinate caratteristiche utili allo svolgimento della storia.
Questa storia è divisa in sette libri, i livelli di conoscenza. I ragazzini imparano a conoscere vecchie e nuove specie di esseri viventi, termini scientifici spiegati in maniera semplice da Acemoz e sono consigliati nelle varie letture sul mondo degli animali non solo dal loro amico fantastico, ma anche dagli adulti che circondano la storia. Ora vorrei illustrare punto per punto perché consiglierei questo libro a grandi e piccoli.


1) È un abbecconto, ovvero un abbecedario-racconto. Ho scelto la forma di
abbecedario per essere più vicina ai bambini, la prima cosa che imparano a scuola è proprio l’alfabeto. L’ultima cosa che dovrebbero aver imparato è come usare queste lettere in maniera da formare le parole e quindi le frasi. Uno dei giochi che si imparano alle elementari, appunto basato sull’alfabeto, è proprio “Nomi-CoseAnimali” (o come è chiamato in altre città “Lettera che comanda”).


2) È educativo per i bambini, perché lungo la storia analizza gli argomenti trattati durante i vari anni della scuola elementare.


3) Con questa forma semplice ed accattivante spero di sensibilizzare anche qualche adulto al rispetto dell’ambiente.


4) Durante il racconto tratta numerosi animali; in genere (da una ricerca on-line) romanzi e racconti trattano una, massimo due o tre specie animali, oppure per trattare molti animali è necessario consultare un testo scientifico o un atlante; la via di mezzo per avvicinare i bambini al mondo degli animali ora esiste e spero raggiunga il cuore di molti giovani.


5) È una storia accattivante, perché capitolo dopo capitolo induce a pensare “chissà cosa succederà, che animali incontreranno i due fratelli nel capitolo successivo?”
Spero di essere riuscita con questo primo livello di conoscenza a dare una voce ad alcuni animali poco noti, per iniziare ad aprire una strada per lasciare alle future generazioni un pianeta terra un po’ migliore di come l’ho trovato; spero che in futuro l’inno di Alphazoo risuoni nelle orecchie dei bambini, affinché imparino che gli animali sono esseri viventi e come tali soffrono fisicamente e psicologicamente.
Savino Dott.ssa Francesca

L’autore

Sono stata una guardia ecozoofila.
Andavo nelle classi medie ed elementari a spiegare cosa vuol dire essere volontaria per salvare gli animali e l’ambiente. Ho spiegato leggi e regolamenti ad adulti troppo abituati nella maniera sbagliata solo perché quella era la consuetudine. Ho studiato la natura laureandomi in Tecnologie Forestali e Ambientali. Ho imparato a rispettare tutti gli animali fin dalla più tenera età, invecchiando ho aumentato la mia sete di conoscenza verso ciò che vive lontano dalla mia abitazione.
E’ È nata così la mia amicizia con un fantastico traghettatore che mi trasporta, attraverso immagini e parole, in un mondo fantastico e perfetto: la natura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...