“La luce necessaria” di Adamo Antonacci, eretica edizioni. A cura di Alessia Piemonte

E’ quella che avremmo bisogno un po’ tutti.

A volte la cerchiamo, ma non la troviamo.

Oppure, si staglia nella nostra vita, e non ce ne accorgiamo, perché stiamo troppo “abbagliati” dallo sfarzo o la nebbia ostile ci ha infossato, annullandoci fino a scomparire.

O, per pigrizia, vogliamo che sia quella luce che ci bussa alla porta per ravvisarci.

Ma Amedeo, con la sua raccolta di poesie, vuole aiutarci a incanalarci sulla strada per acciuffare quella luce, solamente con la sua semplicità, che evidenza l’essenziale, allacciato in quelle metriche al punto di non far sciogliere quel nodo, ed è scarnificata da ogni orpello che riempie ma non arricchisce, ma rende bensì il componimento “trash”.

La raccolta si snoda in temi ricorrenti, e mai passati, come l’amore, la morte, la figura materna, Dio e le piccole cose, espresse in sintesi, in queste frasi.

Uno sguardo oltre la finestra.

Una lente di ingrandimento per l’innocenza.

Una parola detta in sottovoce.

Un sorriso che accarezza.

La genuinità come molliche di pane.

Sfilacciare le ombre per dare un bacio, spogliandosi di ogni timore e lasciarsi andare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...