Il blog presenta “Periello. Rcconti di versi” di Virginia Benenati. Da non perdere!

Come fini rami sottili
che nel rigoglio festante della rinascita
si librano in aria, intrecciandosi,
screziando i tersi cieli di primavera
così i nostri incontri s’addensano
cadenzati al suono d’una vecchia campana paesana
e improvvisi, come i fremiti di risa che ridisegnano il tuo volto;
le dita indugiano a giocare
a mo’ di bimbi su di un prato.
Poi la tua voce scende
come pioggia
ad ammantare la sera.

Perielio è, a tutti gli effetti, la prima opera compiuta che posso annoverare. Rappresenta, invero – si
potrebbe dire –, la parte afferente alla dimensione più propriamente giovanile, in una duplicità di
sensi:

  • in senso cronologico-tematico, con le canoniche delusioni e gli aneliti d’amore tipici della
    giovinezza;
  • in senso ermeneutico, dato che anche lo slancio al nuovo (come in “Somiglia a quello di una
    madre, il tuo bene”), o il ritorno al passato (come in “Se pronuncio il nome dei miei antichi ideali”),
    è vissuto, finto (in senso letterale) e trasfigurato attraverso gli slanci e le percezioni appartenenti alle
    età a cui man mano sono andata incontro. La nostalgia è pertanto frammista, paradossalmente, o ad
    una sensazione di lievità o, al contrario, di assoluto, cioè di assolutamente perduto

Classe 1990, laureata in Scienze Filosofiche; oggi insegnante alle scuole superiori. Autrice di racconti
premiati e pubblicati in antologie miscellanee e su riviste online (tra cui Grande Kalma), nel marzo
del 2020 dà alle stampe la sua prima silloge poetica, Perielio (Edda edizioni), risultata vincitrice nella
sezione Poesia alla prima edizione del Premio Scaramuzza (dicembre 2020). Scrive anche saggi e
articoli inerenti al nostro rapporto con la tecnologia, accolti sia da riviste scientifiche (Itinera,
Balthazar, ecc.) sia da quelle più divulgative (Paginauno, Gazzetta filosofica)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...