“Un biglietto per Innsmouth. E altri luoghi Arcani” di Robert E. Howard, Jack London, H. P. Lovecraft, H.S. Whitehead, Delos Digital. A cura di Alessandra Micheli

Ciao Joe.

Sono felice che tu sia vento per me.

Mi sei mancato sai?

Anche tu Alessandra.

E’ un anno che non ci vediamo vero?

Ti trovo cambiata, che vestito elegante!

Sembri davvero una persona normale.

Mio caro Joe Sargent, sei sempre cosi gentile nonostante il tuo aspetto bizzarro. Ma non temere.

E’ vero indosso abiti consoni alla mia età e forse ho messo un po’ di giudizio ma credimi sono sempre la stessa.

Mi fa piacere perché molti si dimenticano di Innsmouth e dei suoi misteri.

Lo so Joe.

Ma non potrei.

Dimenticarmi di voi è come uccidere una parte della mia anima.

E invece lo sai la custodisco sempre.

In attesa che arrivi il giorno del nostro incontro.

Sei pronta allora?

Direi di si Joe.

E voi siete pronti?

Andiamo oltre Innsmouth per poi fermarci in un fumoso pub e bere una pinta di non so cosa ( non voglio saperlo) con Joe e gli abitanti.

Se siamo fortunati troveremo anche il grande Chtulu. Come sta a proposito Joe?

Bene.

Un po’ abbattuto perché la fantasia oggi viene davvero ignorata.

Altre cose sono importanti.

Sopravvivenza, lavoro

Apparenza e foto su Istangramm.


Sei elegante ma sempre caustica amica mia!

Questo mondo non mi appartiene più.

Viaggio, lavoro, parlo scrivo ma è da voi che la notte torno, sperando che il tempo si accorci per potervi riabbracciare nella notte di Halloween.

E cosi è ora di andare vero Joe?

Il biglietto è stretto tra le tue mani.

E ti porterò ai confini di un mondo che è stato creato da Howard.

Per sentirsi mano solo forse o per reagire contro un mondo ovattato e cosi schematico.

Ti porterò a conoscere Emmett Grlanton.

Una persona curiosa.

Davvero cosa ha fatto di cosi curioso?

Lo scoprirai sai, diciamo che l’amore lo ha letteralmente…elettrizzato.

Anche Roberto Howard ha avuto la sua bella dose di incubi noto.

Non sai quanti.

E non è finita qua sai?

Abbiamo anche un incontro con una strana…preveggenza. E’ con Bothon che conoscerai un altro luogo arcano…ti dico solo una parola Atlantide!

L’abitatore degli abissi la conoscerà vero?

Penso di si ma ascolta…dopo Bothon potrai realizzare un tuo sogno segreto…

Non dirmi che mi porti nella giungla del Guadalcanal!

Proprio li Alessandra!

E’ un mondo creato nientedimeno che da Jack..

Non dirmi quel Jack!

Si proprio lui…

E come ciliegina sulla torta.. troverai il brivido e il terrore con artigli neri…magia, oscuri personaggi, tesori maledetti…tutto quello che ti appassiona

E’ un viaggio bellissimo Joe!

Ma come si conclude…

Beh una bella birra la nostro sghembo pub, sotto lo scoglio dei diavolo, dove il vento urla e dove l’odore del mare si respira assieme alla libertà.

E canteremo vero Joe?

Si la nostra canzone

Ioth ioth-natcal

o do yak kho thùthut

Sali a bordo con noi?

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...