“L’inverno del pesco in fiore” di Marco Milani, La corte editore. A cura di Ilaria Grossi

Una saga familiare è protagonista indiscussa di un romanzo vero e intenso che attraversa la prima e seconda guerra mondiale e il dopo guerra in Italia.
Siamo a Ladispoli e una foto della famiglia Bondoli sarà quel filo che condurrà Mario Bardin nella fattoria.
Mario è sopravvissuto alla prima guerra mondiale e ritorna dalla Cina con una promessa fatta al suo amico Ernesto Bondoli.
Non sarà semplice conquistare la fiducia del capo famiglia Filiberto, un vero padre padrone ma Mario con la sua onestà e bontà d’animo sarà capace di ottenere un lavoro e un posto in quella famiglia che tanto osservava nelle tristi notti in guerra.
Non solo, ci sarà
un matrimonio, dei figli e una passione celata per la bella Virginia.
Generazione in generazione, il lettore intraprenderà un viaggio ricco di avvenimenti storici e politici, drammi, lutti, amori e sete di potere e avidità.
La storia di Mario e Virginia vi appassionerà, nonostante tutto, ci sarà spazio per l’amore e l’affetto incondizionato per la piccola Lidia, salvata da Mario.

Lidia è una protagonista che attira la curiosità del lettore soprattutto nella seconda parte del romanzo, la sua storia e le vicende che la riguardano catalizzerà la vostra attenzione fino alla fine del libro.
Intensa è la storia anche nel periodo del dopo guerra, la ripresa economica di un paese che ha sofferto l’inferno in casa propria perdendo tante vittime innocenti anche fuori dall’Italia.

I personaggi sono ben strutturati, le storie di ciascun personaggio racchiudono tutte le sfumature, nel bene e nel male, dell’animo umano.
Una storia corposa, ricca, vera che aspetta solo di essere scoperta e apprezzata.

Buona lettura
Ilaria per
Les Fleurs du mal blog letterario

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...