Il blog presenta “Un omicidio sulle note di De Andrè” di Barbara Bottalico, Delos Digital. Da non perdere!

Sandra si era innamorata non di uno strumento, ma della musica.
Sandra si era innamorata di De André e delle sue note, tanto da suonarlo su qualsiasi strumento le capitasse per le mani, da cantarlo ai figli, di sera, portarli ai concerti quando avevano solo sei o sette anni, quando per loro quelle canzoni erano solo strane e tristi rime.
Sandra aveva pianto disperata, quando Faber era morto, e da quel momento, per lei e per i suoi figli, l’11 Gennaio era diventato giorno di lutto, in cui andavano a volte fino a Genova per depositare un fiore sulla tomba del poeta.

Trama:
Sandra aveva pianto disperata, quando Faber era morto, l’11 gennaio.
Quando Sandra fu uccisa nella scuola, l’11 gennaio 2020, per molti fu una stranissima casualità.

11 gennaio 2020. Nel periodo immediatamente precedente la pandemia mondiale, nel giorno dell’anniversario della morte di Faber, un’insegnante di musica viene trovata morta nella sua scuola.

Sarà l’ispettore Daniele Dellino a indagare sul caso, sulle note di De André e di un omicidio che ha tutta l’aria di essere un delitto passionale.

Biografia:

Barbara Bottalico è nata a Bari, dove si è diplomata al liceo delle scienze sociali.
Tre suoi racconti sono stati pubblicati nelle antologie horror Orrore al sole (2016 e 2017), e Z di Zombie (2017). Per Delos digital ha pubblicato Il palazzo, Il tramonto di Venere e People nella collana Futuro presente, Il Presidio parte I e Il presidio parte II nella collana The tube exposed. Per Delos Crime, ha pubblicato Delitto di Paese. Tra le sue tante passioni c’è l’ascolto di musica per violino e chitarra: in particolar modo reels irlandesi e greensleeves. Amante della lettura e della scrittura fin da bambina, spazia dall’avventura alla fantascienza, fino al fantasy e all’horror. Le sue scrittrici preferite sono Anne Rice e Isabel Allende.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...