Il blog presenta “Nottambuli a cena” di Otello Marcacci, Les Flaneurs edizioni. Da non perdere!!

Il taccuino di un imprenditore in lotta con il mondo e con se stesso, fra gli intrighi delle nuove mafie e la crisi economica.

Sull’orlo del fallimento e con la minaccia di un procedimento penale sulle spalle, Luca Migliorini pensa al suicidio, l’ultima possibilità che gli resta per salvare il posto di lavoro dei suoi dipendenti grazie ai soldi dell’assicurazione. Un giorno però riceve un’offerta, concreta quanto agghiacciante, che lo fa vacillare. Comincia così un viaggio a doppio binario nella sua coscienza e in quella comune, che si sostanzierà nel viaggio reale verso un Meridione sconosciuto e perturbante. Nel frattempo, infatti, l’imprenditore accetta di farsi carico di Tommaso, sfortunato ragazzino che dovrà accompagnare dal padre naturale. Assieme a lui ci saranno i suoi amici storici, ognuno dei quali dovrà affrontare traversie non meno torbide e interrogare la propria morale per strappare dal caos risposte salvifiche. Ma esistono poi davvero o è invece impossibile una soluzione univoca e valida per tutti?

BIOGRAFIA

Otello Marcacci è un dissociato toscano che parla da solo in auto, ha paura degli ascensori, odia gli avverbi, parcheggia a cazzo, dimentica i compleanni e ha scritto un musical per il suo cane. Pisciatore seriale nei lavandini degli alberghi, si ipnotizza a guardare andare la lavatrice e quando è davvero commosso lacrima solo dall’occhio sinistro. È persino in grado di sbucciare un’arancia con le mani senza spezzare la buccia ma, soprattutto, sogna a rate un tucano di peluche che ha poteri magici e protegge il suo sonno. Tuttavia ha anche qualche difetto. Per Les Flâneurs ha pubblicato nel 2020 La terra promessa. Autobiografia rock.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...