Il blog presenta “Tra le stelle e il cuore” di Silvia Casini. Da non perdere!

Sinossi

Chi è Alma? Ha diciassette anni e vive a Canale Monterano dove trascorre le giornate a cercare erbe sacre nella “città morta”, il cuore fantasma del vecchio borgo, proprio come faceva sua madre, sapiente erborista. Arrivata a La Leggendaria, antica residenza di famiglia, dopo la perdita di entrambi i genitori, le si conficcano addosso l’odore dei fiori e degli infusi dai nomi fatati, ma spesso la sua mente vacilla e allora viene trascinata in un incubo fatto di vicoli bui e soffitte anguste. Quando succede, si ritrova a fare i conti con un uomo dal volto mascherato e con una ragazzina esperta di veleni. Sono personaggi inventati o la verità è nascosta dentro di sé, sommersa da un diluvio di dolore? Sarà Canale Monterano, dominato da un sole maestoso e fiero, a fare da cornice alla sua memoria senza tempo, ai venti che girano instancabili e che spandono nell’aria profumi dai nomi impronunciabili. Grazie a Leonardo Mancini, amico di vecchia data, verrà a galla un mondo nuovo, fatto di crudeltà subite dagli invisibili. Perché Alma non è chi dice di essere. Alma non ha diciassette anni.


Le opinioni di alcuni esperti

A fascinating story, well told, that will delight fans of fantasy novels.
(Glenn Cooper, internationally bestselling author/thriller writer)
 
La verità non è mai quello che sembra, in questo romanzo. Anzi, cedendo alla tentazione di guardare sotto il tappeto, di esplorare dentro, si può scoprire che la verità è molto peggio. O almeno, molto più complessa di quello che le parole o i sogni possono raccontare. Sogni che, nel caso di Alma, la protagonista di un intenso ed emozionante thriller psicologico, sono invece veri e propri incubi, sotto i quali c’è la verità dell’infanzia, l’identità negata, i ricordi sepolti che non chiedono altro che uscire, e rivelarsi.
(Paolo Logli, sceneggiatore)
 
Tra le stelle e il cuore è una storia di misteri e meraviglie al confine tra la nostra realtà e tutte le altre possibili che non vediamo ma che stanno appena dietro un velo.
È una thriller psicologico, un racconto di tensione e colpi di scena, ma anche di scoperte profonde e intime.
Silvia Casini è bravissima a dare vita a personaggi alla ricerca della verità su loro stessi, soprattutto se sono adolescenti, e cioè proprio in quell’età in cui tutto cambia, in cui si è già adulti ma ancora abbastanza innocenti da credere che esiste la magia, che esistono il bene il male, e che noi tutti siamo parte di qualcosa di antico, spaventoso e al tempo stesso magnifico.
(Andrea Cotti, scrittore per Rizzoli e sceneggiatore)
 
Tra ossessione e fascinazione, passato e presente, Silvia Casini ci conduce nelle profondità emotive della donna che custodisce il fato degli umili.
(Eleonora Carta, scrittrice per Piemme e Newton Compton)
 
Un’alchimia perfetta di mistero, suspense e amore. Alma ha il potere di rapire il lettore che non può fare a meno di seguirla alla scoperta di sé.
(Sonia Sacrato, scrittrice per Newton Compton)
 
Un giallo che attraversa il tempo per portare a galla l’anima ferita e salvarla. 
(Grazia Scanavini, scrittrice per TEA e sceneggiatrice)
 
Questo di Silvia Casini non è un semplice giallo. Ma un racconto enigmatico a tinte gotiche e fantasy dove ombre e suggestioni servono per svelare la verità, non per nasconderla e mistificarla. Un thriller psicologico dove nulla è come appare, con il lettore finalmente protagonista attivo, non spettatore passivo. Un lettore-detective a cui viene chiesto di tenere il controllo di conscio e inconscio, barcamenandosi tra reale, verosimile e fantastico.
(Pier Paolo Mocci, consulente per Fortune Italia, curatore responsabile di LunediFilm de Il quotidiano del Sud, editore della rivista periodica MapMagazine)

BIOGRAFIA DELL’AUTRICE

Silvia Casini dopo la laurea in Lingue e Letterature Straniere, ha ricoperto il ruolo di project manager presso l’Istituto Internazionale per il Cinema e l’Audiovisivo dei Paesi Latini di Gillo Pontecorvo e Sandro Silvestri. Si è occupata di relazioni internazionali e della promozione dei film italiani all’estero. In seguito, si è specializzata in marketing strategico e ha iniziato a collaborare con diverse case di produzione e distribuzione cine-tv nel settore del product placement. Negli anni, ha collaborato con diverse testate giornalistiche e siti web. Ha pubblicato Magia e altri amori. Pensieri e micro-racconti strampalati alla fermata del treno (Edda Edizioni), L’appendifiabe (Nadia Camandona editore), Tutto in una notte (Libro/mania), Di magia e di vento (Antonio Tombolini editore), Il gusto speziato dell’amore (Leggereditore/Fanucci), L’astro narrante (Fanucci), Gli occhi invisibili del destino (Golem edizioni; vincitore del Premio della Critica al Premio Internazionale Montefiore), Un tè con Mr. Darcy (Ultra edizioni), Il taccuino delle parole perdute (Giulio Perrone), Christmas love – Di amore, biscotti e fortuna (Watson edizioni), La cucina incantata – Le ricette tratte dai film di Hayao Miyazaki (Trenta editore), 50 sfumature di caffè (Sonda edizioni), Indomite in cucina (Trenta editore), Lettere d’amore in dispensa (Magenes) e Storie della buonanotte per principesse pestifere e mostri favolosi (Voglino editrice). Attualmente collabora come ghostwriter per l’agenzia Comon, scrive per l’inserto LunediFilm de Il quotidiano del Sud, gestisce Upside Down Magazine, collabora con WeShort ed è consulente esterna di diverse case di produzione cine-tv.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...