Il blog presenta “Le corsare delle Antille e l’isola delle sirene” di La vedova rossa”, Delos Digital

Un equipaggio interamente femminile di corsare, tanto belle quanto spietate. Un tesoro custodito dalle sirene, dal fascino irresistibile e letale. La lotta fra le filibustiere e le donne-pesce, per la conquista dell’oro e dell’amore degli uomini.

Antille, XVII secolo. Dopo aver ucciso il marito, una giovane nobildonna milanese dalla chioma scarlatta attraversa l’oceano per sfuggire alla giustizia, approda infine alla Tortuga e si trasforma in una corsara, diventando così la famigerata Vedova Rossa. Insieme ad altre donne che come lei anelano alla libertà, anche sessuale, dà vita alle Sorelle della Costa. I loro nemici spagnoli le temono e le desiderano al tempo stesso, perché sanno che essere arrembati dalle filibustiere significa sì essere depredati delle proprie ricchezze, ma anche vivere avventure erotiche indimenticabili. Quando, partite alla ricerca di un colossale tesoro disperso nel Triangolo delle Bermude, le corsare si imbatteranno in un gruppo di sirene, troveranno finalmente delle avversarie alla loro altezza.

La Vedova Rossa è nata il 14 giugno 1993 in Lombardia, dove tuttora vive. È una libera professionista. Legge narrativa di qualsiasi genere, saggistica, fumetti, e ha sempre scritto per diletto, fin da bambina. È alla sua prima pubblicazione. Ha tratto il suo pseudonimo dal nome del personaggio principale del suo romanzo, ma assicura che, almeno per il momento, non ha ammazzato alcun marito, non essendo sposata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...