Il blog consiglia “La ribelle di Emerson Pass (titolo originale: The problem child of Emerson Pass)” di Tess Thompson, Traduttore Isabella Nanni. Da non perdere!

Tutta la mia famiglia era convinta che Viktor fosse la risposta alla mia irrequietezza. Avrebbero dovuto sapere che non ero fatta così. Invece, ero un’aquila senza ali. Nessun uomo poteva darmi le ali. Potevo solo farmele crescere da sola.

Di recente avevo scoperto di poter volare. Non con le ali, ma con degli sci attaccati agli scarponi che mi facevano volare dal fianco della nostra montagna. Dopo che i miei fratelli avevano costruito il trampolino per divertirsi, avevo insistito per provarlo anch’io. Me ne ero innamorata quasi subito. Con la mia forza e il mio fisico leggero, ero in grado di andare più lontano persino di Flynn. Il salto con gli sci era diventato un’ossessione e una passione come lo erano stati il pattinaggio e lo sci. Ora volevo solo volare il più a lungo e il più lontano possibile. Più lontano dei ragazzi che avevano partecipato ai Giochi invernali in Francia. Più veloce, più in alto e più lontano di tutti loro. Avrei voluto dire che non mi sarebbe importato se qualcuno l’avesse saputo, ma sarebbe stata una bugia. Sarò anche eccessivamente competitiva per natura, ma non sono una bugiarda.

Sinossi
Cymbeline Barnes aveva proclamato Viktor Olofsson il suo arcinemico quando erano bambini. Ma quando il giovane salva la sua amata sorella, lei inizia a vederlo come un eroe. Eppure, non riesce ad abbandonare l’idea che il suo destino la stia aspettando da qualche altra parte nel mondo.

Viktor Olofsson è da sempre innamorato di Cymbeline. Tuttavia, visto che lei continua a respingerlo, si rassegna a prendere in considerazione una nuova arrivata, Emma.

Riuscirà Cymbeline a capire cosa vuole veramente nella vita e ad aprirsi all’amore prima che sia troppo tardi?

“La ribelle di Emerson Pass” è il quarto libro della commovente serie Emerson Pass Historical. Se vi piacciono le eroine forti e le grandi saghe familiari, allora adorerete questo libro di Tess Thompson.

Biografia autore

Tess Thompson è un’autrice pluripremiata di narrativa femminile romantica contemporanea e storica con quasi 40 titoli pubblicati. È sposata con il suo principe, Mister Miglior Marito, ed è la madre della loro famiglia allargata di quattro figli e cinque gatti. Mister Miglior Marito ha diciassette mesi meno di lei, il che fa di Tess la tardona di casa, un titolo che porta con orgoglio.

È orgogliosa di essere cresciuta in una piccola città come quelle dei suoi romanzi. Dopo essersi laureata alla University of Southern California Drama School, sperava di diventare un’attrice ma invece ha avuto la vocazione di scrivere narrativa. È grata di passare la maggior parte dei giorni nel suo ufficio a mettere insieme i suoi personaggi mentre Mittens, il suo gatto preferito (shhh…non ditelo agli altri), dorme sulla scrivania.

Biografia traduttrice:

Isabella Nanni si è laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne ed è iscritta al Ruolo Periti ed Esperti per la categoria Traduttori e Interpreti. Le sue lingue di lavoro sono IngleseTedesco e Spagnolo, da cui traduce verso l’italiano, lingua madre. A gennaio 2019 è risultata vincitrice ex aequo del concorso di traduzione de “La Bottega Dei Traduttori”. Dopo un MBA da diversi anni è libera professionista e si occupa di traduzioni, sia editoriali che tecniche. È inoltre consulente commerciale per editori di testate trade.

È l’orgogliosa madre di due splendide giovani dal sangue misto come Harry Potter, emiliano e campano. Coltiva rose di tutti i colori e con una vita di riserva studierebbe arabo, cinese e russo. Non potendo, si affida ai colleghi traduttori per allargare i suoi confini culturali.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...