Imperdibile uscita Fanucci editore “Il lato oscuro” di LisaUnger.




Cosa succede se un monaco
killer, in fuga dal
suo passato e braccato fino
ai confini estremi
del Sol Levante, scoprirà
che è più semplice sfuggire
alla morte
che trovare sé stessi ?

Tratto da una storia vera

Anche le brave persone a volte sono attratte dalle cose malvagie…
La dodicenne Rain Winter è riuscita a sfuggire al suo rapitore mentre andava a casa di un amico. I suoi due migliori amici, Tess e Hank, non sono stati così fortunati.
Tess non è mai tornata a casa e Hank è stato tenuto prigioniero prima di riuscire a liberarsi. Alla fine il loro rapitore fu catturato e arrestato ma, anni dopo, uscì di prigione. E qualcuno ha deciso di fare giustizia uccidendolo a sangue freddo.
Oggi Rain ha una perfetta vita: ha sepolto in profondità l’oscurità della sua infanzia e trascorre il suo tempo prendendosi cura di sua figlia. Ma quando un altro brutale assassino scampato alla giustizia viene trovato morto, Rain sente di essere inaspettatamente coinvolta nel caso.
Strane somiglianze con l’omicidio del rapitore di Tess e Hank costringono Rain a ripercorrere a ritroso il passato, fino ai ricordi che ha cercato ostinatamente di dimenticare. C’è un giustiziere dietro a tutto questo? Chi è il prossimo obiettivo? Perché Rain non riesce a lasciar perdere?
Tratteggiando il profilo di uno degli assassini più avvincenti e originali del genere crime contemporaneo, Lisa Unger ci porta in profondità nella mente del carnefice e della vittima, confondendo i confini tra giusto e sbagliato, tra crimine e giustizia e dimostrando che a volte le persone non sono così innocenti da essere considerate solo vittime di un crimine.

Biografia
Lisa Unger è autrice n. 1 secondo il New York Times. Autrice di successo di 17 romanzi pubblicati in 26 lingue, è considerata una maestra della suspense. Nel 2019 ha ricevuto due nomination agli Edgar Award, un onore riservato a pochi scrittori tra cui Ruth Rendell e Agatha Christie, e finalista del prestigioso premio Hammett e Macavity Award. I suoi romanzi sono stati acclamati dalla critica e hanno scalato le classifiche di Show Today, Good Morning America, Entertainment Weekly, Amazon, IndieBound e di molti altri. Le sue opere sono apparse sul The New York Times, sul Wall Street Journal, e su NPR.
Vive sulla costa occidentale della Florida con la sua famiglia.
In Italia ha pubblicato Devi tacere per sempre (Giunti, 2012), Sepolta nel buio (Giunti, 2013) e Segreti sepolti (Giunti, 2016). Con Il lato oscuro fa il suo esordio nel catalogo Timecrime.

Il blog consiglia “L’altra metà del mio cielo” di Sara Foti Sciavaliere, Little Black Dress

_

Eliana è pragmatica, con i piedi ben piantati a terra e poco incline al romanticismo, ma si impegna a rendere indimenticabile il giorno del Sì.. degli altri! Eliana è infatti una wedding planner. Il suo capo la rimprovera di essere fredda e inflessibile come l’acciaio, ma non sa che qualcuno in realtà ha fatto breccia nel suo cuore: Luca Ferraro, l’amministratore della Tenuta Corterossa, una scenografica masseria resort nel Salento, ambita location di matrimoni. È così che Eliana l’ha conosciuto ed è scattato subito il feeling, ma sono solo amici, anche se ultimamente per lei non è più così…

E se arrivasse un’altra donna nella vita di Luca? Il destino fa entrare in scena la futura sposa Silvia Leucci, bellissima e sexy. Ed è subito sfida: in primo luogo Silvia vuole un matrimonio da organizzare in due mesi ─ un incubo! ─ e poi è l’ex che aveva lasciato una spina nel cuore di Luca. La situazione sembra sfuggirle di mano: un matrimonio annullato e la futura sposa tra le braccia di Luca. Non potrebbe andare peggio. O forse sì…

A Eliana non resta che fare arrivare la sposa all’altare e chiudere con quel matrimonio da incubo che ha mandato gambe all’aria la sua vita.

Dati libro

Titolo: L’altra metà del mio cielo
Autore: Sara Foti Sciavaliere
Casa editrice: Little Black Dress
Genere: Romance
Pagine: 120
Formato: e-book
Prezzo: 2,99

Imperdibile uscita targata NPSedizioni. Davvero da non perdere!

Nella vita poche sono le colpe, tanti sono gli errori fatti per mancanza di presa di coscienza, per immaturità, per omesse occasioni di riscatto. O meglio, per una certa cecità che ci rende distratti, lenti di fronte alle quotidiane opportunità di fare il salto e divenire più autentici, più vicini a quello che siamo veramente.

Dearborn (Michigan), 1966.

Lilly torna a casa, in occasione del funerale di sua madre. Non ci metteva piede da quando aveva lasciato la famiglia, a quindici anni, per seguire il padre a Las Vegas. Per essere felice, per farsi una vita, quella che lì, in quella grigia cittadina di provincia, le pareva impossibile.

I suoi fratelli sono rimasti gli stessi, la gente è rimasta la stessa, chiusa in una gabbia di restrizioni, che impedisce a tutti di vivere a pieno le proprie esistenze.

Ma Lilly, da Las Vegas, porta con sé la vita e il calore di altre vite entrate nella sua, che l’hanno resa unica e incisiva ovunque metta piede. Una donna “pop art”, uscita dalle tele di Warhol, per stravolgere il mondo con i suoi colori, la sua esuberanza, la sua continua battaglia per la felicità. Per sé e per gli altri.

Riusciranno gli abitanti di Dearborn a tenere il passo?

L’ autrice:

Nata e vissuta a Lucca fino a vent’anni, ci è tornata dopo giri e rigiri in Toscana. Passata la cinquantina, raccoglie i frutti di una varietà di esperienze che l’hanno portata a essere veramente felice. Oggi si sente ben piantata su due solide gambe: una è l’attenzione ai bambini, a cui si è sempre dedicata fuori e dentro la Scuola dell’Infanzia; l’altra, la scrittura.

Aver trovato “compagni di scuola” di scrittura creativa ha aperto le porte a una passione che stava silenziosa in lei da chissà quanto, forse da sempre. Con loro ha dato vita all’associazione Nati per scrivere.

Ha lasciato i suoi racconti in varie antologie: “Tracce”, “Jukebox”, “Tutta colpa dello zodiaco”, “Bestie d’Italia” (NPS Edizioni). Con Panesi Edizioni ha pubblicato il romanzo “Zena la nuda. Per NPS Edizioni, il libro “Tito il dito e l’alieno scoppiettante”.

I suoi sogni usciti dal cassetto non aspirano altro che a continuare la corsa verso chi voglia accogliere ciò che lei può offrire con entusiasmo.

Dati libro

Titolo: La meccanica delle vite possibili

Autore: Maria Pia Michelini

Editore: NPS Edizioni

Genere: narrativa

Prezzo: 10 euro (cartaceo) / 2,99 euro (digitale)

Formato: cartaceo e digitale

Pagine: 130

ISBN: 978-88-31910-316

Data di uscita: 1 agosto 2020 (ebook) / 1 settembre 2020 (cartaceo).

Amazon (Kindle): https://www.amazon.it/dp/B08BR7CXN3

Disponibile su tutti gli store di libri e ebook e in libreria (distribuzione Libro.co) e sul sito http://www.npsedizioni.it

La collana Policromia presenta le sue imperdibili uscite!

Prigioniera Libera 2.0

Anna Dari

Genere: poesie e autobiografia

122 pagine a colori con illustrazioni

2,99 euro digitale

20 euro cartaceo

Diplomata in Pianoforte presso il Conservatorio “A.Vivaldi” di Alessandria, Anna Sfregola, in arte Anna Dari, nata ad Ascoli Piceno il 27 aprile 1963 da genitori pugliesi, dopo una iniziale attività concertistica interrompe per lunghi diciotto anni tale attività dedicandosi esclusivamente e attivamente all’insegnamento.

Appassionata di musica jazz, insegue per molti anni il sogno di improvvisare al pianoforte, finché un giorno, nel luglio 2007, a causa di un profondo stato depressivo per sofferte situazioni familiari, si avvicina al pianoforte e finalmente uno squarcio nella sua mente: nasce così il primo brano, “Broken heart” (Cuore in frantumi), dall’evidente sapore blues. E da “Broken heart”, misteriosamente arrivano pian piano tutti gli altri brani finora composti, tutti a mente ed eseguiti con grande consenso di pubblico e di critica in varie città italiane, tra cui il prestigioso LikeComoFestival.

Contemporaneamente, scrive nel 2008 una Raccolta di poesie dal provvisorio titolo “Suoni e Colori dell’anima” che vedrà la luce solo nel 2019 con la pubblicazione della prima versione del libro “Prigioniera Libera” che riceve una Menzione al Concorso Salvatore Quasimodo. L’11 gennaio del 2020 una delle sue ultime composizioni pianistiche dal titolo “Assolo” riceve il Primo Premio del Concorso Internazionale Salvatore Quasimodo sez. Music.

Il libro in questa seconda versione, “Prigioniera Libera 2.0”, racconta, tra narrazione e poesia, dodici anni del viaggio umano e artistico della scrittrice, legati al tunnel della depressione e alla possibilità del suo superamento, non solo attraverso il supporto farmacologico e psicologico, ma anche e soprattutto attraverso la creazione artistica, e di questo ne vuole essere forte testimonianza, come lo psichiatra Giuseppe Tavormina ben spiega nella sua preziosa Prefazione.

***

Jack e Rebecca

Demetrio Verbaro

Genere: narrativa, romantico

165 pagine

1,99 euro digitale

11,99 euro cartaceo

Jack è un ragazzo di Roma, Rebecca di New York.

Il destino li farà incontrare, il loro amore scoppierà nello stesso istante in cui i loro occhi s’incroceranno la prima volta.

Hanno un passato difficile alle spalle, il loro amore sarà sottoposto a prove enormi. Riusciranno a superarle e stare insieme oppure sarà più forte il fardello del loro passato?

***

La leggenda di Castel Marina – I fiori di Elisabetta

Maria Cristina Pizzuto

Genere: narrativa, gotico

70 pagine

1,99 euro digitale

10,00 euro cartaceo

La giornalista Elena viene incaricata di scrivere un articolo sulle vicissitudini di Castel Marina e di un ipotetico fantasma che porta vendetta e dolore ai clienti dell’albergo che domina il piccolo borgo. In quelle settimane Elena vivrà l’angoscia e gli incubi di Nirak, che la perseguiterà facendole rasentare la pazzia, portandola verso l’oblio e la morte della sua anima. Solo l’essenza protettiva dello spirito di Elisabetta permetterà ad Elena di ritrovare la lucidità persa e riprendere in mano la sua vita, fronteggiando una volta per tutte il malefico spirito del signor Nirak.

***

Una parola per le mamme

Lucia Anita Iuliano

Genere: narrativa, autobiografia

164 pagine

1,99 euro digitale

12,00 euro cartaceo

“Dai una forma alla tua Depressione, e trova delle ancore a cui aggrapparti per quando verrà a bussare.”

Ci sono parole che consolano, altre che causano maggiore sconforto. Le mamme hanno bisogno di sostegno, perché hanno la responsabilità più grande al mondo: dare a nuovi esseri umani gli strumenti giusti per andare da soli nel mondo e viverlo nel miglior modo possibile. Invece, spesso, vengono lasciate sole nel momento più delicato della loro esistenza, quello in cui nascono come madri. #UNAPAROLAPERLEMAMME è il contenitore in cui tutte le mamme possono dare voce alle paure e al sentirsi inadeguate di fronte a standard utopici di una società ancora troppo giudicante e ricca di stereotipi. È il tentativo incessante di evitare che altri figli perdano le loro madri, e che altre mamme perdano le loro figlie per un male che si può curare o almeno tenere sotto controllo. Ed è la rivendicazione di tutte coloro che una parola di conforto non potranno riceverla mai più.

Il progetto Instagram di @mammamiacheviaggio, #unaparolaperlemamme, diventa un libro autobiografico che parla di dolore e rinascita. Di come la vita possa spezzarti in un attimo e del coraggio di andare avanti. Di solitudine e sostegno. Di disperazione e amore incondizionato. E della comprensione di come, alla fine, avere un figlio non sia la fine del viaggio, ma solo l’inizio di una grande avventura: ristabilire un nuovo rapporto con sé stessi e con i propri sogni. Perché questi ultimi possono sempre realizzarsi, anche quando qualcuno, un giorno, ti chiamerà MAMMA!

LUCIA ANITA IULIANO (Calabria, 1982) è laureata in Biotecnologie molecolari e industriali. Vive a Pisa (per il momento) ed è mamma di tre bimbi. È autrice del Blog MammaMiaCheViaggio.com da cui, dal 2018, ha iniziato a realizzare alcuni progetti, attivi su Instagram e Facebook, a sostegno di mamme e papà che soffrono di depressione post-partum. Una parola per le mamme è la sua prima pubblicazione. 

Nuove uscite targate Harper Collins da non perdere!

In libreria per HarperCollins – 20,00 – 528 pagine

I soldati sovietici penetrano nel bunker di Hitler un istante prima che il dittatore ponga fine alla sua esistenza. Ne nasce una formidabile partita a scacchi psicologica tra Mosca, Londra, Washington e il Vaticano, che coinvolge servizi segreti, forze speciali e psichiatri militari.

Un avvincente romanzo di fantapolitica che ha come protagonisti personaggi realmente esistiti, tra cui Douglas Kelley, psichiatra militare esperto di ipnosi e illusionismo.

MATTEO RAMPIN (Venezia, 1966), psichiatra, ex medico militare, illusionista, esperto di ipnosi. Consulente di reparti delle Forze Armate e dell’intelligence. Ha pubblicato più di trenta libri in Italia e all’estero. Questo è il suo primo romanzo.

***

RICCA DI FOTO, CURIOSITÀ E ANEDDOTI, ECCO LA GUIDA

DEFINITIVA NON UFFICIALE CHE RACCONTA TUTTA LA STORIA

DELLE BLACKPINK, LA NUOVA IDOL BAND GLOBALE.

Le Blackpink sono il nuovo grande fenomeno musicale

coreano, con oltre 21 milioni di follower su Instagram

e 5 milioni su Facebook.

In libreria per HarperCollins il 2 luglio – 12.90 euro, 96 pagine

Lisa, Jisoo, Jennie e Rosé formano uno dei più affermati gruppi di K-pop che il pianeta abbia mai conosciuto… Ed è solo l’inizio! Le Blackpink hanno scalato le classifiche mondiali un successo dopo l’altro, conquistando il cuore di milioni di Blink (i loro fan).

Leggi l’intera storia della loro incredibile ascesa in questa biografia non ufficiale, ampiamente documentata e ricca di aneddoti e notizie curiose. Scopri tutto quello che devi sapere su queste quattro ragazze con il ritmo nel sangue, un look super glamour e l’energia di una tempesta: dai loro primi passi nel mondo della musica alla loro vita di superstar osannate come idoli da milioni di ragazzi.

Le BLACKPINK sono Kim Ji-sooKim JennieRoseanne ParkLalisa Manoban.

Dal debutto nel 2016, i loro brani hanno scalato le classifiche prima coreane, poi statunitensi e mondiali. Prima del successo planetario di Kill This Love, il gruppo ha pubblicato circa 20 tracce, e diversi singoli non solo si sono piazzati in top chart, ma sono diventati virali online, anche grazie alle loro imitatissime coreografie originali. Il brano Ddu-Du Ddu-Du è il video musicale più visto di un gruppo K-pop su YouTube, con quasi un miliardo di visualizzazioni.

CARA J. STEVENS

È autrice di biografie musicali come BTS. Ragazzi a prova di proiettile (HarperCollins), di numerosi libri per ragazzi tra cui guide a Pokémon Go, Terraria, Minecraft e diverse graphic novel. Vive a Los Angeles con il marito, due figli e un cane morbido e chiassoso di nome Oliver. La trovi online su Twitter e Facebook @ATFMCara

Il blog consiglia “storia di un uomo e del suo destino”, Maratta Edizioni. Da non perdere!

Un poliziotto. Un annuncio di lavoro. Un viaggio destinato a lasciare il segno.
Benvenuti al Long Creek.
Pronti a un’indimenticabile lezione di vita?
“Nessuno è davvero finito finché non decide di esserlo”.

Christie Lacetti nasce nel 1988.

L’autore
Studentessa di farmacia, scrive dal 2014 dopo qualche anno trascorso come regista indipendente.
Vince nel 2019 i Wattys per la categoria “mistero/thriller” con “Black Heart”.
“Jail Guard: storia di un uomo e del suo destino” è il suo romanzo d’esordio

Nuove uscite del Il Ciliegio editore da non perdere!

Giada, la rana che amava le fiabe

“In un piccolo stagno, all’interno di un parco pubblico, viveva una rana verde. Niente di strano, tutte le rane sono verdi, ma lei era di un verde più brillante delle altre e per questo l’avevano chiamata Giada…”

Dalla fantasia della bravissima Franca Monticello, una storia che piacerà ai piccoli lettori: per imparare che l’amore, davvero, può trasformare tutto.

Franca Monticello (www.francamonticello.it) vive in provincia di Vicenza. Ha svolto la professione di insegnante e la maggior parte dei suoi scritti è destinata ai bambini. Ha al suo attivo varie pubblicazioni tra cui, per Il Ciliegio: La strana malattia di Emmalia, Petrus la pietra, Le avventure di Oreste gatto peste, Le ciliegie di Babbo Natale, La forza dei sogni, La lunga notte di Afra e il romanzo per adulti Neve e piume.

Albertina Neri, diplomata alla Scuola del Fumetto di Milano, lavora come illustratrice e grafica in provincia di Como. Adora da sempre disegnare e insegnare i trucchi del suo mestiere ai bambini. Crede nelle storie divertenti e con un pizzico di magia. Per Il Ciliegio ha scritto Lo squalo senza dentie illustrato diversi testi, tra cui: La rana LuisaC’era una volta un fiore, Principessa CarotinaLa bambina che si rosicchiava sempre le unghie e Petunia.

Dati libro

Titolo: Giada, la rana che amava le fiabe

Autrice Franca Monticello

Illustratore Albertina Neri

Formato: 22×22

ISBN: 978-88-6771-721-7

Pagine: 28

Prezzo: € 12,00

Edizione: 2020

Uscita: giugno 2020

Collana: Ciliegine dai 3 ai 6 anni

***

Il fiore selvatico del Guilcer

Di fronte a un fatto sconvolgente ogni certezza crolla, travolgendo i fondamenti delle consuetudini sociali.

Nell’inverno del 1925, in un piccolo paese del Guilcer (Sardegna centrale), la scomparsa della piccola Cosetta, figlia del podestà e maggiore possidente locale, getta la comunità nel panico. Le indagini dei carabinieri seguono ogni pista, dal banditismo alla vendetta, ma la soluzione del mistero sembra irraggiungibile…

Giorgia Loi è nata a Iglesias (SU), dove risiede, nel 1972.

Laureata in Lettere Classiche, insegna Lettere e Storia nella scuola superiore.

Ha pubblicato: Lettera a Helena (Il filo, 2010); Cristalli di quarzo (il Ciliegio, 2014); Fill’e fortuna (il Ciliegio, 2017), romanzi classificati in prestigiosi concorsi letterari.

Dati libro

Titolo: Il fiore selvatico del Guilcer

Autore: Giorgia Loi

Caratteristiche: cm 14×21 brossura con alette

ISBN: 978-88-6771-726-2

Pagine: 224

Prezzo: € 13,00

Edizione: 2020

***

Io c’ero di Alessia Colombo

In questo libro scritto come fosse una lettera, un gatto racconta al suo piccolo amico umano com’era la vita prima e subito dopo che il bambino nascesse. Gli mostra così cosa significa far parte di una famiglia: l’importanza della condivisione e del tempo passato insieme, sia nei momenti belli che in quelli più difficili, rende più forti e fa sentire amati.

Alessia Colombo, illustratrice e graphic designer, ha studiato disegno all’Accademia di Belle Arti di Brera e illustrazione editoriale al MiMaster di Milano. Collabora con editori come Feltrinelli, Repubblica, Sagep, Watson, Morphema, Loescher-Zanichelli e altri. Realizza illustrazioni per testi scolastici, copertine per libri e riviste e albi per bambini. Ama i libri e la natura, che circonda la sua casa sui monti bergamaschi. Per Edizioni il Ciliegio ha pubblicato Sorelle.

Dati libro

Titolo: Io c’ero

Autrice e illustratrice: Alessia Colombo

Formato: 22×22

ISBN: 978-88-6771-725-5

Pagine: 28

Prezzo: € 12,00

Edizione: 2020

Uscita: giugno 2020

Collana: Ciliegine dai 3 ai 6 anni

***

Pimpinello, l’asinello che non sapeva ragliare

Pimpinello è un asinello che non sa ragliare. Scandendo i giorni della settimana, si rivolge agli animali che incontra in cerca d’aiuto: lunedì al gattino che però sa solo miagolare, martedì alla rana che sa solo gracidare e così via. Scoraggiato, si ritrova la domenica a fissare la sua immagine riflessa nell’acqua: solo allora capisce che può trovare dentro di sé le risorse per imparare a fare ciò che desidera.

Un invito delicato ed efficace ad avere fiducia nelle proprie capacità, senza mai scoraggiarsi.

Anna Maria Civativive ad Albavilla (Como) e ha insegnato presso la scuola Montessori di Como. Con i suoi racconti vuole suscitare nei piccoli lettori la curiosità come stimolo alla conoscenza e favorire l’acquisizione di valori quali il rispetto, la lealtà, la solidarietà. Per Edizioni il Ciliegio ha pubblicato Quella rompiscatole di Pierolina, Streghetta Biribò, Tenero buio, Viola Mammola e le bullortiche, Mago Dispetto e il Giardino di Maggio, Bio, la patata ammalata, Celestino, lo gnomo speciale di Babbo Natale, Il Grande Giardino di Nunca, Nati prima eNon So Cosa Dire, Non So cosa Fare, Non So Dove Andare.

Elena Casiglio, nataa Como nel 1986, ha sempre amato la natura e il disegno. Ha studiato arte a Cantù (Como), specializzandosi poi in illustrazione naturalistica a Milano. Ama sperimentare con tutte le tecniche tradizionali. Realizza quadri e ritratti a tema faunistico.

Questo è il suo primo libro illustrato per bambini.

Dati libro

Titolo: Pimpinello, l’asinello che non sapeva ragliare

Autrice: Anna Maria Civati

Illustratrice: Elena Casiglio

Formato: 22×22

ISBN: 978-88-6771-724-8

Pagine: 28

Prezzo: € 12,00

Edizione: 2020

Uscita: giugno 2020

Collana: Ciliegine dai 3 ai 6 anni

***

Semplicemente Mia

Oltre l’istinto

“Sono una gatta un po’ speciale, scusate la presunzione, nera come la notte e come tale un po’ misteriosa, magica; per alcuni sono un piccolo capolavoro…”

Mia, una gatta dolce e amatissima, racconta la sua storia e l’interazione con gli umani dal proprio punto di vista: un affascinante resoconto della realtà… vista da occhi felini.

Anna Maria Civativive ad Albavilla (Co) e ha insegnato presso la scuola Montessori di Como. Con i suoi racconti vuole suscitare nei piccoli lettori la curiosità come stimolo alla conoscenza e favorire l’acquisizione di valori quali il rispetto, la lealtà, la solidarietà. Per Edizioni il Ciliegio ha pubblicato Quella rompiscatole di Pierolina, Streghetta Biribò, Tenero buio, Viola Mammola e le bullortiche, Mago Dispetto e il Giardino di Maggio, Bio, la patata ammalata, Celestino, lo gnomo speciale di Babbo Natale, Il Grande Giardino di Nunca, Nati prima eNon So Cosa Dire, Non So cosa Fare, Non So Dove Andare.

Dati libro

Titolo: Semplicemente mia. Oltre l’istinto

Autrice: Anna Maria Civati

Illustratrice: Anna Maria Civati

Formato: 19,5×12

ISBN: 978-88-6771-723-1

Pagine: 64

Prezzo: 9,00 euro

Edizione: 2020

Uscita: giugno 2020

Collana: Teenager

***

Carlotta a metà

Ogni volta che Carlotta si guarda allo specchio accade una cosa bizzarra: vede la sua immagine solo a metà. È semplicemente colpa dei suoi occhi o è proprio vero quello che vede? E l’altra parte dove sarà finita? Poco importa, Carlotta riesce a fare tutto ciò che fanno i suoi amici e anche molto di più.

Un giorno, per caso, scopre di essere tutta intera. A questo punto dovrà abituarsi a essere una bimba come tutte le altre.

Greta Croci è nata a Reggio Emilia. Laureata in Ingegneria edile, ha collaborato a numerosi progetti di prestigio tra i quali gli allestimenti del museo di Arte Sacra dedicato a San Galgano a Siena, la progettazione della Biblioteca dell’Università di Firenze, il progetto della Cittadella delle Religioni in occasione della Biennale di Venezia e la progettazione delle piazze antistanti l’Abbazia di San Benedetto Po in Polirone.

Coniuga l’attività di progettazione con quella di illustratrice. Per Om Edizioni ha illustrato due testi per ragazzi: Dora e le uova e Gennj che si ribellò ai cellulari.

Dati libro

Titolo: Carlotta a metà

Autrice e illustratrice: Greta Croci

Caratteristiche: cartonato

ISBN: 978-88-6771-715-6

Pagine: 36

Prezzo: € 13,00

Edizione: 2020

Formato: 22×22

Collana: Ciliegine dai 6 anni

***

Sissi e Gigetto dallo spazio con affetto

Dopo l’avventura di Sissi Pissipissi, Sissi e Gigetto ballano, cantano e suonano con grande successo, quindi decidono di diventare delle star. Iniziano a fare provini, ma cadono nelle mani di un tizio losco che, promettendo successo, vuole farli sparare in aria da un cannone. I gatti fuggono dalle sue grinfie, ma una serie di buffi incidenti li catapulta niente meno che nello spazio. Mentre si divertono a viaggiare tra i corpi celesti e ad assaggiare la luna, il tizio della TV li raggiunge e vuole riportarli indietro per costringerli a una vita di tournée, interviste ed esibizioni. Sissi e Gigetto rifiutano: c’è troppo da esplorare nel mondo vero, per farsi rinchiudere nel mondo dello spettacolo!

Livia Rocchi lavora tra Venezia e Padova. Autrice di opere sia di narrativa sia di divulgazione per varie case editrici, è anche editor e si occupa di promozione della lettura e laboratori di scrittura. Nel 2007 è stata finalista al Premio Teramo e nel 2008 vincitrice del Premio Internazionale Fiur’lini nella sezione di racconti per l’infanzia “Il Piccolo Principe”. Fa parte del direttivo di ICWA (Italian Children’s Writers Association) come responsabile dei rapporti con le scuole. Per Il Ciliegio ha scritto Sissi Pissipissi.

Diana Signorelli, dopo il diploma di laurea in Illustrazione presso l’Istituto Europeo di Design di Milano e un master in cooperazione internazionale, inizia a lavorare come autrice e illustratrice, inizialmente per il mondo no profit e poi con diverse realtà editoriali italiane. Da qualche anno ha affiancato all’attività di disegnatrice e autrice quella di insegnante di Discipline Pittoriche in licei privati milanesi. Per Il Ciliegio ha scritto Sissi Pissipissi.

Dati libro

Titolo: Sissi e Gigetto dallo spazio con affetto

Autrice Livia Rocchi

Illustratrice Diana Signorelli

Formato: 22×22 BROSSURA

ISBN: 978-88-6771-722-4

Pagine: 28

Prezzo: € 12,00

Edizione: 2020

Uscita: giugno 2020

Collana: Ciliegine dai 3 ai 6 anni

***

Cime avventurose

Le avventure di Millepiedi e Picchio

Un millepiedi in vacanza sulle Dolomiti fa amicizia con un picchio.

Insieme scaleranno la maestosa parete del Monte Civetta tra mille rischi, peripezie, risate e prove di coraggio. Poi la magia di un albero parlante che scherza insieme a loro, il vento forte, la distruzione del bosco e la sua rinascita.

Un libro per amare di più la montagna, l’avventura e soprattutto la bellezza dell’amicizia.

La tempesta Vaia ha colpito il Bellunese nel novembre 2018: 41.000 ettari di bosco rasi al suolo e 8,6 milioni di metri cubi di alberi abbattuti. Questo libro aiuterà l’Unione Montana Agordina.

Desirèe la parte evidenziata metterla ben in evidenza nella scheda

Luigi Tabarini è nato a Vittorio Veneto (Treviso) nel 1967. È sposato e ha tre figli. Lavora per un’importante azienda vinicola. Tra le sue passioni la scrittura. È autore insieme a un collettivo di I poeti contemporanei e ha pubblicato con l’illustratrice Viviana Trentin Gli animaletti dispettosi (la loro vita segreta in racconti per grandi e piccini).

Michele Vespin è nato a Vittorio Veneto (Treviso) nel 1967. Grafico e illustratore, dopo gli studi tecnici inizia un viaggio parallelo nel mondo dell’arte sperimentando vari generi. Ha pubblicato Il Giardino nella neve, Il Carabattolaio – Cose per fare cose e Il diabolico specchio. Nel 2016 ha fondato insieme ad altri artisti la “Torre disegnata”, espressione collettiva dell’arte su committenza.

Manrico Dell’Agnola è nato ad Agordo (Belluno) nel 1959 e vive oggi a Mel. Fin da piccolo manifesta la sua passione per la montagna e l’arrampicata. Comincia a scalare a vent’anni e in breve raggiunge notevoli risultati, sia in Italia che all’estero. Risalgono al 1981 le sue prime salite solitarie. Il bisogno di catturare quei momenti magici gli permette inoltre di diventare negli anni uno dei più quotati fotografi di montagna.

Dati libro

Titolo: Cime avventurose

Le avventure di Millepiedi e Picchio

Autore Luigi Tabarini

Illustratore Michele Vespin

Formato: 22×22

ISBN: 978-88-6771

Pagine: 28

Prezzo: € 10,00

Edizione: 2020

Uscita: giugno 2020

Collana: Ciliegine dai 6 anni

Il blog consiglia “La filosofia del sole” silloge poetica nata dall’incredibile talento di Michela Zanarella. Imperdibile!

«C’è tanto sole in questi nuovi versi di Michela Zanarella, un sole splendente, che rinnova il rapporto della poetessa con il mondo, che muta l’originario sguardo malinconico e a volte addirittura triste, in un qualcosa di dinamico, in un invito, fatto prima a se stessa e poi agli altri, a scendere a patti con i problemi della vita, affrontarli, viverli con ardore, col fiato caldo, nella dimensione di chi ha scoperto l’infinito e ci può entrare senza avere paura di nulla».

dalla Prefazione di Dante Maffia

Michela Zanarella è nata a Cittadella (PD) nel 1980. Dal 2007 vive e lavora a Roma. Ha pubblicato le seguenti raccolte di poesia: Credo (2006), Risvegli (2008), Vita, infinito, paradisi (2009), Sensualità (2011), Meditazioni al femminile (2012), L’estetica dell’oltre (2013), Le identità del cielo (2013), Tragicamente rosso (2015), Le parole accanto (2017), L’esigenza del silenzio (2018), L’istinto altrove (2019). In Romania è uscita in edizione bilingue la raccolta Imensele coincidenţe (2015). Negli Stati Uniti è uscita in edizione inglese la raccolta tradotta da Leanne Hoppe “Meditations in the Feminine”, edita da Bordighera Press (2018). Autrice di libri di narrativa e testi per il teatro, è redattrice di Periodico italiano Magazine e Laici.it. E’ tra gli otto coautori del romanzo di Federico Moccia “La ragazza di Roma Nord” edito da SEM. Le sue poesie sono state tradotte in inglese, francese, arabo, spagnolo, rumeno, serbo, greco, portoghese, hindi e giapponese. Ha ottenuto il Creativity Prize al Premio Internazionale Naji Naaman’s 2016. E’ ambasciatrice per la cultura e rappresenta l’Italia in Libano per la Fondazione Naji Naaman. E’ speaker di Radio Doppio Zero. Socio corrispondente dell’Accademia Cosentina, fondata nel 1511 da Aulo Giano Parrasio. Collabora con EMUI_ EuroMed University, piattaforma interuniversitaria europea, e si occupa di relazioni internazionali. Già Presidente della Rete Italiana per il Dialogo Euro-Mediterraneo (RIDE-APS), Capofila italiano della Fondazione Anna Lindh (ALF). Presidente Onorario dell’Enciclopedia Poetica WikiPoesia.

Il blog consiglia “Il più grande criminale di Roma è stato mio amico” di Aurelio Picca, Bompiani editore. Da non perdere!

La narrazione è accompagnata da testimonianze scelte dagli atti dei processi: uno sguardo in presa diretta su una vita criminale mai raccontata.

Dalle finestre di una pensione sul lago Albano, Alfredo Braschi guarda l’acqua che colma l’antico cratere vulcanico e stringe una Beretta calibro 6,35 che, insieme alla pistola con cui i suoi antenati ammazzavano i tori, è tutto ciò che gli rimane. Alfredo ha conosciuto la dolcezza di un amore assoluto, l’amicizia, il tradimento, e ora non ha più nulla se non il coraggio per uccidere o morire. A sua volta “sull’orlo di un cratere” popolato di tutte le giovinezze vissute, Aurelio Picca compie in questo romanzo un’operazione letteraria coraggiosa quanto il suo protagonista: lascia emergere dal passato la figura di Laudovino De Sanctis, ferocissimo criminale romano, e la sceglie come specchio attraverso cui condurre la narrazione ai suoi esiti più estremi. Con sette omicidi, quattro sequestri di persona, undici condanne definitive, due rocambolesche fughe dal carcere, Laudovino detto Lallo Lo Zoppo ha fatto tremare Roma fin dagli anni sessanta, ma nessuno finora aveva raccontato la sua storia. Nemmeno ventenne, Alfredo Braschi incontra Laudovino, ne rimane folgorato, è testimone del fascino e dell’orrore. Ma adesso che è solo, circondato dalle ombre, ricordare la fatale amicizia con Lallo è per Alfredo un modo per fare i conti con se stesso, senza pretendere sconti. In testa ha una sola traccia: la Ninnananna che sua figlia Monique cantava da bambina. Monique, come la figlia di Lallo. Monique, che ha subìto una violenza da vendicare… Con una scrittura capace di addentrarsi nel buio del male grazie all’innocenza radicale da cui scaturisce, Aurelio Picca fa risuonare le parole dei carnefici e il pianto delle vittime in un profondo silenzio, e scrive un romanzo doloroso e ardente.

AURELIO PICCA è nato ai Castelli Romani (Colli Albani). Ha pubblicato, tra gli altri, la silloge Per punizione (Rotundo 1990), la raccolta di racconti La schiuma (Gremese 1992), e i romanzi L’esame di maturità (Giunti 1995, Rizzoli 2001), I mulatti (Giunti 1996), Tuttestelle (1998, premio Alberto Moravia, Superpremio Grinzane Cavour), Bellissima (1999), Sacrocuore (2003), Via volta della morte (2006, nuova edizione Bompiani 2014), Se la fortuna è nostra (2011, premi Hemingway e Flaiano), tutti per Rizzoli; e, per Bompiani, Addio (2012), Un giorno di gioia (2014) e il poema civile L’Italia è morta, io sono l’Italia (2011). Nel 2016 è uscito Capelli di stoppia. Mia sorella Maria Goretti per le edizioni San Paolo, e nel 2018 per Einaudi Arsenale di Roma distrutta (premio Roma 2019). Ha scritto di arte, letteratura, cinema, cronaca per le più importanti testate nazionali; tuttora collabora al “Corriere della Sera” e “La Lettura”, “Il Foglio”, “Il giornale” e “la Repubblica”.

Il blog presenta “Gigolò” di Alma Rose, ODE edizioni. Da non perdere!

Sinossi

Lorenzo e Adrian sono acqua e olio, luce e ombra. Lorenzo è il capo, sogno proibito. Adrian vende il suo corpo, è la passione reale. Venusia imparerà presto che l’avventura di una notte può avere un seguito, anche se in modo del tutto inaspettato.

Ironico, irriverente e sensuale, Gigolò è la storia d’amore fra un moderno e insospettabile Cenerentolo e una pragmatica e sagace donna in carriera.

Estratto: È come se nel tentativo di trovare un unicorno, io avessi la predestinazione a scovare l’unico somaro nascosto tra la mandria.

L’autrice

Laura Fiamenghi, classe 1985, appassionata di Romance e Fantasy per lei scrivere é regalare attimi di buon umore.

“La mia più grande soddisfazione è quando un lettore mi scrive e dice di essersi emozionato insieme ai miei personaggi, di aver pianto, di aver riso, immergendosi per qualche ora in un mondo che lo ha fatto sognare.”

Laureata in lingue e letterature straniere, abita a Brescia, insegna yoga e vende automobili. Ama l’Europa piena di leggende e tradizioni e visita costantemente castelli e dimore storiche che ispirino le location per i suoi libri.

Creatrice del sito Libreria Rosa: pubblica in self-publishing con il suo vero nome Romance Fantasy e Paranormal Romance tra cui la serie ‘Le Streghe di Villacorta’; mentre utilizza lo pseudonimo Alma Rose per i Contemporary Romance e Erotic Romance attualmente sotto contratto con la Ode Edizioni.

Titolo: Gigolò

Autore: Alma Rose

Editore: ode edizioni

Genere: commedia romantica

Prezzo ebook: offerta #summerode solo il 23 giugno 0.99€ poi 2.99

Prezzo cartaceo: € 12.99

Data pubblicazione: 23 giugno

Pagine: 240

Serie: no

Autoconclusivo: sì