“La medaglia” di Pietro Castellini, Delos Digital. a cura di Giulia Previtali

Non è mai facile pensare alla psicologia di un dittatore.

Non è facile scegliere che parole usare per descriverlo.

Umano o disumano?

Psicopatico? Sociopatico? Semplicemente rigidio?

In qualunque modo si scelga come vederla, si rischia di offendere o in qualche modo sminuire.

Ma di cosa si tratta, e perché parlare proprio di questo?

La medaglia di Pietro Castellini è un racconto lungo edito Delos Digital che racconta proprio di questo: un dittatore.

Ci manderanno i loro reietti. I delinquenti, i ladri e gli stupratori lavoreranno per noi. E quando non avremo più loro, useremo gli androidi. Sono già pronti.”

Il protagonista di questo libro è un dittatore, in un mondo fantapolitico, distopico, in cui, con una prima persona, scelta geniale da parte dell’autore, si riesce a percepire psicologia, pensieri, analisi, crescita del personaggio.

Il suo destino è segnato fin dalla nascita e la gabbia dorata che lui aveva agognato, non è proprio quella che aveva immaginato. Aveva ben altri sogni, ma quello che lo aspetta è ben diverso.

E le domande sul suo passato, sulla sua famiglia, si affollano, chiedendo a se stessi e al mondo una spiegazione sul perché sia lì, con quegli uomini che sembrano aver perso la loro umanità.

Il Dittatore, però, non si sente assolutamente come tale, non si sente affatto cattivo. E come fosse una sorta di diario, si presenta, lasciando che i suoi ricordi, che le sue aspettative prendano il sopravvento.

Un mondo distopico, intimista che attraverso la scrittura di Castellini prende potere, acquista importanza, quasi arrivando ad essere la realtà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...