Il blog consiglia “La ricetta del cuore in subbuglio” di Viola Ardone, Salani edizioni. Da non perdere!!!

Qual è la misura dei sentimenti?
E fino a che punto la ragione può fare ordine nel caos dell’esistenza?

Bella e ribelle sugli alti tacchi a sfidare la vita.
TTL – La Stampa


Ho visto e ho respirato gli odori di una Napoli senza tempo grazie a una voce
quieta e intensa che mi ha raccontato una fiaba di oggi, piena di incanto.
Alessia Gazzola

Un romanzo come un brano di musica contemporanea in cui linguaggi differenti si
inseguono, e dove il caos della passione e l’esattezza matematica creano
l’equilibrio imperfetto che chiamiamo vita.
Teresa De Sio


È tutto molto più semplice di quanto non pensiamo. Questa è ‘la ricetta del cuore
in subbuglio’.
Alessandra Casella


Esiste una cura per guarire le nostre inadeguatezze, i nostri amori sbagliati? Dafne è architetto, vive a Milano, è sicura di sé e indipendente, e cerca questa cura nelle leggi e nei simboli della matematica, provando a calcolare gli algoritmi delle
emozioni. Ma la sua infanzia è rimasta nascosta da qualche parte. Non ha ricordi.
Qualcosa si è incastrato in lei. Decide di andare da un’analista che le suggerisce di voltarsi indietro per tornare a cercare quella bambina che da qualche parte si è perduta dentro di lei, di tenerla per mano e di provare ad ascoltare la sua voce…
Attraverso il filo dei ricordi, la Dafne adulta ritrova la Dafne bambina, la sua città, Napoli, la sua famiglia. Non sarà facile questo incontro, perché quello che Dafne bambina ha da raccontare è ora commovente e tenero come il dolce della domenica, ora inquietante, come incubi in una camera buia… e sarà proprio laggiù, in un’infanzia che ha i colori, i sapori e i suoni del Sud, che Dafne scopre una ricetta, semplice ed efficace come quelle imparate dalle nonne sedute in cucina nei loro
grembiuli conditi di odori e sapori. Una ricetta semplice e speciale per guarire dalla nostra inadeguatezza, per ascoltarsi, capirsi, affrontarsi e, ogni tanto, anche perdonarsi.

L’autrice
VIOLA ARDONE è nata a Napoli nel 1974. Dopo la laurea in Lettere, ha lavorato per diversi anni nel campo dell’editoria ed è autrice di varie pubblicazioni.
Attualmente insegna italiano e latino nei licei. Il suo ultimo romanzo è Il treno dei bambini. Per Salani ha pubblicato La ricetta del cuore in subbuglio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...