Il blog consiglia “Etidorpha. La fine della terra” di John Uri Llloyd, Diana edizioni. Da non perdere!

Tradotto per la prima volta in lingua italiana, Etidorhpa è uno dei romanzi culto della letteratura fantascientifica che ha influenzato generazioni di autori tra cui il grande H.P. Lovecraft.

Un anonimo esoterista, dedito all’alchimia e membro di una occulta confraternita, è costretto ad intraprendere un viaggio iniziatico nei meandri del pianeta, nei mondi della Terra Cava. 

Il misterioso manoscritto autobiografico del protagonista rivela una straordinaria avventura ai confini della realtà, alla ricerca di Etidorhpa, un regno interiore, una coscienza, un’energia.

Un’affascinante opera narrativa, un suggestivo racconto allegorico che fonde scienza, spiritualità e utopia. 

John Uri Lloyd (1849-1936) è stato un noto farmacologo e scrittore statunitense, tra i maggiori fautori della medicina eclettica. Il suo nome è tuttavia ricordato quale autore di Etidorhpa, la sua più celebre opera letteraria pubblicata nel 1895.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...