Torna il talento di Andrea Monticone “Un assist per morire” Buendia Books. Da non perdere!


“Un libro che prende gli stereotipi del genere noir
e ne fa carta straccia.”
(Federico Pontiggia, giornalista e critico cinematografico)

“Probabilmente il miglior libro italiano mai scritto sul calcio.
E dire che non è un libro sul calcio.”
(Gabriele Farina, Vita di un Io)


Tra noir e docudrama, il mondo del calcio dilettantistico
come non l’avete mai letto.


Mark Andreani, 17 anni, fantasista di una squadra della Lega Dilettanti ma dal sicuro futuro professionistico, è morto, precipitando dal balcone di casa. Una disgrazia, un suicidio o un delitto su cui si staglia l’ombra nera del doping?
Sulla sua morte è chiamato a indagare Max Brandi, un poliziotto anomalo e scomodo: gay dichiarato, forse corrotto, dal cuore malato a causa di una ferita in servizio. Solo una persona sa la verità su Mark e il miracolo della piccola squadra che un gruppo di affaristi sta portando nel calcio che conta: il portiere e capitano Pat Fornero, quarantenne a fine carriera.

L’autore
Andrea Monticone è nato nel 1972. Giornalista con una lunga esperienza di cronaca nera tra Torino e Milano, ha creato la serie thriller del capitano Sodano. Tra le sue opere, il noir-rock maledetto Marsiglia Blues, il cult Ultimo Mondo Cannibale e Un assist per morire. Ama il rock e il blues da ascoltare rigorosamente su vinile, Londra e l’Arsenal,
il bourbon e il buon vino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...